Escursioni Giugno Inforidea - Escursioni Roma e Lazio

"Il mondo è un libro pieno di Idee in Movimento da vivere con curiosità e passione!"
Associazione Inforidea
Vai ai contenuti

Escursioni Giugno Inforidea

Giugno 2020
(in continuo aggiornamento!)

PER PARTECIPARE ALLE ESCURSIONI
Prenotate per tempo! Tutte le escursioni sono rigorosamente a numero limitato per garantire distanziamento personale.

Martedì 2 Giugno
ESCURSIONE
La Montagna Incantata.
Riprendiamo a camminare godendoci una bellissima escursione a pochi chilometri da Roma, nella cornice della riserva naturale del Monte Soratte.
Partiremo dal centro di Sant’Oreste e dopo poco incontreremo il sentiero che percorrerà luoghi ricchi di storia e leggende, aprendosi su superbi panorami.
Arriveremo in cima fino all'eremo di S. Silvestro con i suoi affascinanti affreschi e la vista suggestiva sulla vallata del Tevere da cui seguiremo il sentiero che ci condurrà alla chiesa di Santa Maria delle Grazie.
Lungo la discesa incontreremo i resti delle cosiddette “carbonare” e la ricostruzione di una di esse, a testimonianza della tecnica   anticamente   adottata   per   la   produzione   di   carbone
con il legname ricavato dalla ceduazione dei boschi circostanti. L’itinerario attraversa un fitto bosco a cerro e leccio.
Prima di lasciare Sant’Oreste avremo la possibilità di effettuare una visita guidata al bunker del Soratte, sito di grande interesse storico.
SVILUPPO PERCORSO: Ad anello
DIFFICOLTA’: T/E
DISLIVELLO: m 400
TEMPO DI PERCORRENZA: h 8:00
LUNGHEZZA: km 13 circa
CONTRIBUTO ASSOCIATIVO DI PARTECIPAZIONE: € 15 (Escursione + Ingresso e visita guidata nei Bunker ore 16:00)
TESSERA FederTrek: obbligatoria: € 15
APPUNTAMENTI:
Appuntamento: ore 8:30 Martedì 2 giugno ore 8.30 Chiosco Sant’Oreste – viale Europa 13
Si può parcheggiare gratuitamente in largo Don Mariano De Carolis
PER INFO E PRENOTAZIONI:
A-AEV Sofia Manco 3202858438
A-AEV Paola Gonnelli 3313480472
AEV Riccardo Virgili

Sabato 6 giugno di sera!
VISITA GUIDATA
ROMA MODERNA Notte alla Garbatella
Un affascinante incontro con la storia urbanistica di Roma del XX secolo in un percorso tra i lotti e le strade del quartiere dove le architetture si coniugano con le più innovative idee di carattere sociale sull’esempio delle “Garden City” inglesi.
Le incredibili sperimentazioni stilistiche, i mille scorci, le curiosità e la dimensione “intima” degli abitanti, ci accompagneranno in questa labirintica passeggiata notturna che ci narrerà i molteplici aspetti della nostra storia passata, recente e contemporanea.
Appuntamento ore 17:45 uscita Metro B Garbatella - Inizio visita ore 18:00.
Percorso ad anello di ca. 4 ore.
Contributo associativo di partecipazione euro 10,00 con tessera “Cultura” o “Ordinaria” FederTrek-Inforidea.
Numero max 15 partecipanti.
Info/prenotazioni
ATUV Stefano Baldassarre 348 3072144
stefano.baldassarre.art@gmail.com
Scarica la locandina

Domenica 7 giugno
ESCURSIONE
5 Cascate di San Giuliano e Via degli Inferi
Immagina un percorso escursionistico di 3.000 anni ma sempre nuovo, attraverso un habitat naturale ancora intatto. Immergiti nella sua lussureggiante vegetazione e in un silenzio interrotto soltanto dagli scrosci improvvisi di imponenti salti d’acqua. E poi avventurati lungo la Via degli Inferi, per lasciarti catturare dalla sua surreale atmosfera misteriosa.
Sei in un luogo unico, a due passi da Roma eppure così distante. Sei nel mondo delle Cascate di San Giuliano e delle antichissime Necropoli della Banditaccia, patrimonio UNESCO dell’umanità.
Unisciti a noi: ti aspetta un viaggio sorprendente, durante il quale lo spettacolo della natura e la suggestione dell’architettura etrusca sapranno stupirti ad ogni passo. Sarà una giornata di emozioni rare, che difficilmente potrai dimenticare.
PROGRAMMA
Partiremo dalle Necropoli della Banditaccia (Cerveteri), risalente al IX secolo A.C., e lungo un sentiero a tratti inedito ammireremo ben cinque diverse cascate: Cascata del Moro, Arenile, Braccio di Mare, Ospedaletto e San Giuliano.
Attraverseremo tre piccoli guadi.
Il percorso potrà subire modifiche in funzione dello stato dei sentieri e delle condizioni meteo, e comunque ad insindacabile giudizio degli accompagnatori.
SVILUPPO PERCORSO: ad anello
DIFFICOLTÀ:  E
DISLIVELLO:   500 m
TEMPO DI PERCORRENZA: h 6:30
LUNGHEZZA: km 12
CONTRIBUTO ASSOCIATIVO DI PARTECIPAZIONE:  € 10
TESSERA FederTrek: obbligatoria: € 15
Appuntamento: Ore 9.30 in Via della Necropoli, 43/45, 00052 Cerveteri RM (Necropoli della Banditaccia, fermarsi più avanti sull'ampio piazzale sterrato).
Riferimento Google Maps: https://goo.gl/maps/nCfQpKRDEj7tTj1e6
ACCOMPAGNATORI: AEV Riccardo Virgili - A.AEV Gianni Carfagno
Per info e prenotazioni: A. AEV Gianni Carfagno (348.4300108)

Domenica 7 giugno
ESCURSIONE
Il Pratone di Monte Gennaro – Alla ricerca degli alberi incantati
Uno dei posti più suggestivi nelle immediate vicinanze di Roma all’interno del Parco Naturale Regionale dei Monti Lucretili. Da San Polo dei Cavalieri seguendo un sentiero molto ombreggiato, si raggiunge il Pratone dove andremo alla ricerca di questi meravigliosi alberi incantati dalle forme più strane in un ambiente ricco di animali al pascolo. Il percorso è costituito da leggeri saliscendi ma su un terreno molto sassoso in un bosco i cui alberi secolari sembrano avvolgerci con i loro rigogliosi rami.
SVILUPPO PERCORSO: A/R
DIFFICOLTA’:  E
DISLIVELLO:   m 300
TEMPO DI PERCORRENZA: h 4:00
LUNGHEZZA: km 10
CONTRIBUTO ASSOCIATIVO DI PARTECIPAZIONE:  € 10
TESSERA FederTrek: obbligatoria: € 15
APPUNTAMENTO: h 10:00 a San Polo dei Cavalieri, Piazza Marconi, (possibilità di parcheggiare a Largo Sandro Pertini) poi con le macchine tutti insieme ci spostiamo a Montagna Spaccata)
PER INFO E PRENOTAZIONI:
AEV Sabina Bonini 349 2524145

Domenica 7 giugno
ESCURSIONE
Nepi la città dell'acqua
L'escursione comincerà con un suggestivo percorso urbano che attraverserà il caratteristico centro storico di Nepi.
Visitato il borgo troveremo ad attenderci il basolato dell'antica via Amerina che ci condurrà alla scoperta delle vie cave, scavate nel tufo in epoca preromana.
Seguendo un sentiero che costeggia un fiume, dopo circa 1 ora di cammino, giungeremo di fronte alla grandiosa quanto improvvisa visione della cascata del Picchio.
Di ritorno a Nepi è prevista la pausa pranzo al sacco.
Dopo la sosta risaliremo sulle proprie auto per raggiungere e visitare il vicino borgo di Castel Sant'Elia e il suo suggestivo Santuario.
IMPORTANTE
In osservanza delle disposizioni relative alla sicurezza ed al distanziamento sociale è obbligatorio portare con se due o più mascherine ( da indossare unicamente laddove non fosse possibile rispettare le distanze di sicurezza) e soluzione alcoolica disinfettante personale.
INFORMAZIONI TECNICHE SUL PERCORSO
-Difficoltà livello E ( escursionistico)
Per arrivare alla cascata ci sarà bisogno di guadare il fiume in due punti.
-Distanza da percorrere circa 10 km
-Dislivello in salita circa 300 mt
-Tempo di percorrenza previsto 4/5 ore
INFORMAZIONI E CONSIGLI SU COSA PORTARE E COSA INDOSSARE
-Obbligatori gli scarponcini da Trekking
-Si consiglia di portare con se calzini di ricambio
-Consigliato l'uso dei bastoncini da Trekking molto utili sia nella discesa che nella risalita, che in alcuni tratti potrebbe risultare un po' scivolosa.
-Portare con se almeno 1,5 lt di acqua
-Capo impermeabile da indossare all'occorrenza.
INFORMAZIONI SU ORARI E LUOGO APPUNTAMENTO
Appuntamento ore 09:15 direttamente a Nepi, in piazza della Bottata di fronte al bar "La Fonte".
Trasporto con auto proprie
INFORMAZIONI SU PRENOTAZIONI E CONTRIBUTI ASSOCIATIVI
Per partecipare all'escursione è necessario essere tesserati Federtrek, per chi deve farla o rinnovarla possibilità di farla il giorno dell'escursione.
La prenotazione si riterrà confermata solo dopo aver contattato telefonicamente l'accompagnatore AEV Luciano Bernabei cell. 366 1568849 anche mediante messaggio whatsapp.
Indicando nome, cognome, se si è tesserati.
Contributo associativo euro 10
Contributo associativo per chi deve fare o rinnovare la tessera euro 5 + 15 di tessera Federtrek valida 365 giorni dal giorno di emissione.
In merito alle misure di sicurezza anti covid-19, ti invitiamo ad osservare le raccomandazioni di Federtrek

Giovedì 11 Giugno ore 18,30
PRESENTAZIONE Settimane Verde Azzurre in Sardegna
Alla scoperta della Sardegna Paradiso del Mediterraneo
Tutti i viaggi prevedono Escursioni di tipo T/E
Presentazione del Progetto Settimana Verde Azzurre Giovedì 11 Giugno ore 18,45
Diretta Facebook sulla Pagina e sul Gruppo Facebook di Inforidea
(per chi non potesse registreremo l'evento e lo invieremo su richiesta)
Per info  mura.cristina@gmail.com  cell. 3332734945
Accompagnatori: Riccardo Virgili e Cristina Mura

Sabato 13 giugno
VISITA GUIDATA di sera!
ROMA MODERNA L’EUR: la “Città inventata” del Novecento
Ispirata alla città ideale del Rinascimento e al teatro barocco; pervasa dallo spirito del Futurismo e della Metafisica. Queste e altre le vere anime per scoprire davvero, rivalutare, ripensare l’EUR come un’esperienza unica dell’architettura italiana.
Dal Palazzo della Civiltà al Palazzo dei Congressi, dai mosaici alle fontane, il percorso si snoda tra la monumentalità di regime e le più innovative teorie dell’architettura internazionale attraverso l’opera di straordinari architetti, artisti e ignoti artigiani italiani.
Appuntamento ore 17:45 uscita Metro B EUR-Magliana - Inizio visita ore 18:00.
Percorso ad anello di ca. 3 ore e mezzo.
Contributo associativo di partecipazione euro 10,00 con tessera “Cultura” o “Ordinaria” FederTrek-Inforidea. Numero max 15 partecipanti.
Info/prenotazioni
ATUV Stefano Baldassarre 348 3072144
stefano.baldassarre.art@gmail.com
Scarica la locandina

Domenica 14 Giugno
VISITA GUIDATA
Il Ghetto di Roma e l’Isola Tiberina
Una visita al quartiere ebraico la quale ospita la comunità più antica del mondo. Visiterete il portico d’Ottavia e tutta la zona del ghetto Conoscerete una delle chiese che gridano al miracolo di Roma “Santa Maria del Pianto” , visiterete il tempietto del Carmelo, scoprirete la casa paterna di sant’Ambrogio, conoscerete gli angoli suggestivi di una Roma scomparsa raccontata da tante curiosità, storie e leggende, tra cui alcune della famigerata famiglia Cenci. Si proseguirà il tragitto all’isola Tiberina, vi racconteremo la nascita dell’isola e la sua funzione strategica.
ESCURSIONE: Ghetto ebraico, Isola Tiberina
DISLIVELLO: circa m. 20.  Durata: 4 ore LUNGHEZZA: 3 KM
DIFFICOLTA’: turistico escursionistica. (TE)
CONTRIBUTO ASSOCIATIVO: €10
ACCOMPAGNATORI: ATUV Cristina Mura 3332734945
Per info e prenotazioni: Cristina Mura cell. 3332734945 mura.cristina@gmail.com
Obbligatoria la tessera Federtrek in corso di validità;

Domenica 14 Giugno
TREKKING EXPERIENCE con pullman
Monti Carseolani - monte Filone, un belvedere a cavallo tra il lago del Turano e del Salto
Uno spettacolare e panoramico percorso ad anello con partenza da Ascrea (RI), tipica cittadina nella riserva Naturale Monti Cervia e Navegna, ed in splendida vista sul lago del Turano. Man mano che si salirà, il panorama si amplierà sempre di più spaziando dai vicini Cervia e Navegna ai più lontani gruppi dell’Appennino Centrale.
SVILUPPO PERCORSO: Ad anello
DIFFICOLTA’: E
DISLIVELLO m 455
TEMPO DI PERCORRENZA: h 5-6
LUNGHEZZA: km 7-8
CONTRIBUTO ASSOCIATIVO DI PARTECIPAZIONE: € 25 (Contributo Pullman + Escursione)
TESSERA FederTrek: obbligatoria: € 15 ( se si fa la tessera contestualmente al trekkincittà il costo del Pullman sarà di 20)
APPUNTAMENTO: ore 7:30    Uscita Metro Cinecittà Davanti agli Studi televisivi
PER INFO E PRENOTAZIONI:
AEV Luigi De Gennaro 338 1583703 luigi.degennaro@gmail.com
AEV Alessandro Maria Ponti 349 1853779   aleponti2@gmailcom
AEV Riccardo Virgili

Domenica 21 Giugno
ESCURSIONE
Le cinque cascatelle di Cerveteri.
Una suggestiva e fresca immersione in una natura selvaggia dove ci accompagnerà il suono piacevole dello scorrere dell'acqua. Periodo ottimale per visitare questi luoghi quando il sole è alto durante la giornata e può illuminare questi luoghi incantevoli. Ci sarà la possibilità di fare bagni divertenti sotto le cascate, di risalire piccoli torrenti o di guadare dei torrenti, per questo sono necessarie oltre agli scarponi da trek, dei sandali da torrente o semplicemente da scoglio e bastoncini da trekking. Ricordatevi il costume e un asciugamano.
SVILUPPO PERCORSO: Ad anello
DIFFICOLTA’:  T/E
DISLIVELLO:   m 300
TEMPO DI PERCORRENZA: h 6:00
LUNGHEZZA: km 12
CONTRIBUTO ASSOCIATIVO DI PARTECIPAZIONE:  € 10
TESSERA FederTrek: obbligatoria: € 15
APPUNTAMENTI:
Appuntamento: ore 9:00 Cerveteri, piazza Aldo Moro (bar Chiccheria)
PER INFO E PRENOTAZIONI:
AEV Sabina Bonini 349 2524145

Domenica 21 Giugno
ESCURSIONE
Solstizio con la Duchessa!
Celebriamo l’arrivo dell’estate percorrendo uno degli itinerari più belli del centro Italia, nei meravigliosi e incontaminati paesaggi della Riserva delle Montagne della Duchessa.
Il punto di partenza è il delizioso borgo di Cartore (raggiungibile facilmente con l’autostrada Roma l’Aquila in meno di un’ora uscita Valle del Salto). Un'escursione ad anello che ci permetterà di apprezzare da più lati il meraviglioso paesaggio delle Riserva. Querce, faggi, rocce e meravigliosi animali in liberà faranno da cornice ai nostri passi.
Appuntamento:
ore 9:00 borgo di Cartore. Si può lasciare l’auto in corrispondenza della fonte d’acqua potabile sul piazzale principale del borgo
Trasporto: Auto proprie.
Difficoltà: EE
Dislivello: 900 mt circa
Durata: 5 ore circa (pause escluse)
Lunghezza: 12 Km circa
Contributo associativo di parteciapazione: 10,00 €.
Attività sociale riservata ai soci Federtrek.
Tessera FederTrek obbligatoria da esibire alla partenza. Chi ne fosse sprovvisto, potrà sottoscriverla direttamente sul posto con un contributo associativo di partecipazione di 5,00 € + tessera 15,00 €. La tessera ha validità annuale dalla data di rilascio.
Per informazioni e prenotazione rivolgersi a:
AAEV Sofia Manco - 320.2858438
AAEV Paola Gonnelli - 331.3480472
AEV Guglielmo Lentini



Domenica 21 giugno
TREKKINCITTA' NUOVO!
ROMA NEL MEDIOEVO Il Grand Tour delle Torri
Simboli di forza e di potere Roma contava nel medioevo almeno 300 torri visibili. Colonna, Frangipane, Margani, Orsini, Sanguigni… le importanti famiglie baronali si scontravano su tutti i campi senza esclusione di colpi. E le torri dalle merlature, forme e tipologie diverse assumevano così un alto valore simbolico oltreché fisico. Cerchiamole insieme in questa lunga passeggiata nella storia medioevale, quella meno conosciuta di Roma. Ne rintracceremo molte inglobate in muri e palazzi; di altre conosceremo le lugubri storie o le curiosità. Ad esempio la torre Argentina…
Appuntamento ore 9:15 a p.zza Augusto Imperatore, lato lungo del Museo dell’Ara Pacis. Partenza ore 9:30. Percorso a tappe. Difficoltà: media. Intera giornata con arrivo in via Cavour. Pranzo al sacco.
Contributo associativo di partecipazione euro 10,00 con tessera “Cultura” o “Ordinaria” FederTrek-Inforidea. Numero max 15 partecipanti.
Info/prenotazioni
ATUV Stefano Baldassarre 348 3072144
stefano.baldassarre.art@gmail.com
Scarica la locandina

Domenica 21 Giugno
CICLOTREKKING
Da Ponte Garibaldi a Formello e Parco di Vejo
Partiremo dalla ciclabile lungo il Tevere partendo da Ponte Garibaldi, anche per facilitare la discesa delle bici, poiché senza ogni ombra di dubbio è uno dei più larghi e comodi per la discesa. Dopo aver scaldato la gamba quindi circa 8 km ci fermeremo per una sosta caffè. Ripartiremo poi le la ciclabile fino a Saxa Ruba dove intercetteremo la via Francigena che ci condurrà dentro il parco di Vejio. Qui ci fermeremo per il pranzo. Ripartiremo poi con direzione Formello. Giunti a Formello, torneremo indietro per poi deviare verso La Storta dove potremmo imbarcare le Bici sul trenino al costo di una corsa urbana euro 1,50 poiché la tratta fino li è considerata tratta Urbana. Per i più temerari ritorneremo in sella alle bici aggiungendo altri km sulle gambe.
Caratteristiche tecniche:
Tipologia Escursione: BICICLETTA.
Lunghezza: 50 Km circa
Dislivello: 350 mt circa
Difficoltà: TE
Durata: 6h e 30 minuti circa (pause escluse)
Primo Appuntamento: Ponte Garibaldi 9.30,
Contributo associativo di partecipazione con bici Propria: 10,00 €
Contributo associativo e nolo bici: 12,00 €
Evento riservato ai soci in regola con il tesseramento Federtrek
Tessera FederTrek obbligatoria da esibire alla partenza. Chi ne fosse sprovvisto, potrà sottoscriverla direttamente sul posto con un contributo associativo di partecipazione di 5,00 € + tessera 15,00 €. con validità di 365 gg dalla data di rilascio.
Cosa portare:
- Bici propria se in possesso
- Scarpe da trekking basse utili anche per bici o specifiche da bici.
- Abbigliamento adeguato/tecnico adatto a una escursione in bicicletta, montagna, ed in natura (maglietta tecnica-termica/felpa/pantaloni da bici o comodi no jeans)
- Giacca impermeabile
- Pranzo al sacco
- Almeno 2lt e 1/2 di acqua.
- Borraccia acqua da bici carica di sali minerali o altri integratori (polase-magnesio-enervit)
Trasporto con treno
Info: A-AEV Federico Fontana 3664169080
Toutor AEV Francesco Scalamonti 3488109712

Mercoledì 24 Giugno
PRESENTAZIONE VIAGGIO POLLINO
Diretta Facebook sul Gruppo Associazione Inforidea
Presentazione prossimo viaggio tra Basilicata e Calabria sui monti del Pollino ed Orsomarso.
Il viaggio si effettuerà dal 18 al 25 luglio ed a breve sarà pubblicata la locandina con tutti dettagli sul sito dell'associazione.
Sarà un'occasione per capire, vedere e scoprire un angolo incontaminato e selvaggio del profondo Sud.
per info Luigi De Gennaro Phone/W
hatsApp 338 158 37 03 email luigi.degennaro@gmail.com

Sabato 27 giugno al tramonto!
TREKKINCITTA' In collaborazione con il Parco dell’Appia Antica
Dagli Acquedotti a Tor Fiscale
Lo spettacolare trekking di Inforidea per gli appassionati di storia, archeologia, natura che percorre l’area dei Sette Acquedotti per giungere al Parco di Tor Fiscale.
Seguendo le maestose rovine celebrate dai viaggiatori del ‘Grand Tour’ ci inoltreremo nella campagna romana in un percorso affascinante ricco di tracce e scorci mozzafiato ed inebriarsi del tramonto d’estate!
Appuntamento ore 17:15 uscita Metro A Cinecittà (ingresso Studi) - Partenza ore 17:30.
Difficoltà: media. Durata ca. 4 ore con arrivo a Porta Furba in prossimità della fermata Metro A.
Quota di partecipazione euro 8,00. Già tesserati ‘Amici del Parco dell’Appia Antica’ euro 5,00.
Info/prenotazioni
AEV Riccardo Virgili 392 6875973
rvirgili@gmail.com
ATUV Stefano Baldassarre 348 3072144
stefano.baldassarre.art@gmail.com
Scarica la locandina

Sabato 27 Giugno
TREKKINCITTA'
Gli Dei Romani
Il Trek Urbano di oggi ripercorre le aree , gli spazi sacri dei Romani , i Templi , si cercherà di immaginare gli antichi riti e di vedere i luoghi degli Dei . La parola Tempio è stata ormai associata all’idea di un edificio colonnato e dedito al culto di un qualche Dio. Ma per gli antichi non era così. Si trattava, piuttosto, di una porzione di terreno quadrangolare sacralizzata tramite riti affinché diventasse un ponte di collegamento con gli Dei. Esso serviva a richiedere ai Numi se le azioni che lo Stato Romano si accingeva ad intraprendere fossero in linea o meno con la loro volontà.Si trattava pertanto di uno spazio sacro Augurale.Un luogo sacralizzato in cui si voleva ospitare la presenza vivente dei Numi e dialogare con essi, e , più specificatamente, chiedere consiglio diretto a Giove, il Rex Deorum Hominumque, tramite l'interpretazione dei segni da lui mandati.
Dal Colosseo attraversando i Fori , incontreremo Minerva, Marte , Venere , salendo sul Capitolino cercheremo di ricostruire la Maestosità del Tempio di Giove, con la triade Capitolina e Giunone Moneta. Percorrendo le antiche vie in direzione del “Teatro di Marcello” vedremo le dichiarazioni di guerra presso il Tempio della Dea della guerra arcaica BELLONA e il tempio di Apollo . Tornando verso il Colosseo incontreremo il tempio di Giano di SPES di Giunone , di Portuno e di Ercole .
Difficoltà: T
Lunghezza:   6  km circa
Durata: 4-5 ore circa.
Appto fermata  Metro Colosseo ore 09.30 davanti chiosco - fine escursione  fermata metro  Colosseo
Contributo 10  euro- bambini esonerati
Tessera Federtrek
Geologo Mario De Luca  3393385661  prenotare via Whatsapp

Dal 27 Giugno al 4 Luglio
VIAGGIO Trekking e Bici (MTB /eBIKE)
CALABRIA –SILA GRANDE IN FIORE LUGLIO
AFFRETTATEVI - Prenotazioni entro 20 giugno 2020
Luigi De Gennaro 338 158 3703 - luigi.degennaro@gmail.com
Una Settimana di piena fioritura per assaporare l'atmosfera incantevole dell'estate nel Parco Nazionale della SILA con percorsi a piedi ed in bici (mtb / e-bike)
Tra foreste di conifere, laghi cristallini, e praterie in piena fioritura, andremo alla scoperta di un paesaggio inaspettatamente nordico nel quale ritroveremo tutta l'autenticità della Calabria e del profondo sud.
Nel nostro viaggio avremo modo di osservare le principali caratteristiche di questa terra, le sue foreste, i suoi laghi, la cultura, gli usi e la gastronomia locale. Un immersione non solo nel verde ma in “pezzo” d’Italia da conoscere, scoprire e di cui esser orgogliosi.
scarica locandina

Domenica 28 Giugno
TREKKING EXPERIENCE Con Pullman
In cammino sal Borgo Fantasma di Celleno a Sant'Angelo di Roccalvecce
Abbarbicato su uno sperone di tufo, c'è Celleno Antica, che sorge a 350 mt di altezza. Le numerose epidemie, le frane e altri eventi terribili, compreso il violento terremoto degli anni '30, lo hanno trasformato in un borgo fantasma, tutt'oggi è ancora un intricato dedalo di viuzze che portano fino a quel che resta dell'antico castello.
Molto interessante è il Museo (gratuito) di macchine musicali parlanti dove, un simpatico volontario della Pro Loco, ti accompagna nel breve ma suggestivo giro tra le rovine. Proseguiremo a piedi, percorrendo tratti di strade e sentieri che ci condurranno fino a Roccalvecce, altro paesino di origini antichissime, che vanta in un maniero medievale restaurato, il Castello Costaguti, di proprietà della famiglia omonima. Ripartiremo percorrendo un altro sentiero che ci porterà a Sant'Angelo di Roccalvecce: il paese delle fiabe. E' una piccola frazione di Viterbo, sperduta e dimenticata nel bellissimo scenario rurale della Teverina. E' il cuore di un progetto artistico che vuole far rivivere questo vecchio borgo attraverso la fantasia: quella delle fiabe più belle e conosciute, portatrici di messaggi universali. Un itinerario artistico composto principalmente da murales, 13 dei quali della street artist "Tina Loiodice" che avremo il piacere di conoscere e che ci guiderà alla scoperta delle sue opere.
Difficoltà: T/E
Dislivello: 200 MT circa
Lunghezza 6 KM
Trasporto Pullman
App. ore 8,00 uscita metro A Cinecittà - Davanti studi
per info: Alessia Sellitri 3471131887
scarica locandina

Domenica 28 Giugno
ESCURSIONE
La Valle dell'Anatella
Uno dei giri ad anello più belli da scoprire nel parco regionale Sirente-Velino.
Osservati costantemente dallo sguardo delle imponenti pareti dolomitiche del Sirente, attraverseremo una delle più grandi e selvagge faggete dell'Appennino.
Si partirà da Rocca di Mezzo (AQ) per raggiungere l'incantevole valle della regina del Sirente, FONTE ANATELLA.
Giunti alla fonte, dopo una breve sosta, completeremo il giro della valle per prendere il sentiero che ci condurrà al paese di Rovere, dove faremo la nostra sosta pranzo al sacco.
Faremo ritorno a Rocca di Mezzo percorrendo un tratto della ciclabile dell'altipiano
Per informazioni e prenotazioni contattare:
AEV Luciano Bernabei cell. 3661568849
IMPORTANTE
In osservanza delle disposizioni relative alla sicurezza ed al distanziamento sociale è obbligatorio portare con se due o più mascherine ( da indossare unicamente laddove non fosse possibile rispettare le distanze di sicurezza) e soluzione alcoolica disinfettante personale.
INFORMAZIONI TECNICHE SUL PERCORSO
-Difficoltà livello TE ( turistico/escursionistico)
-Distanza da percorrere circa 15 km
-Dislivello in salita circa 150 mt
-Tempo di percorrenza previsto 6/7ore incluso soste
INFORMAZIONI E CONSIGLI SU COSA PORTARE E COSA INDOSSARE
-Obbligatori gli scarponcini da Trekking
-Consigliato l'uso dei bastoncini da Trekking
-Portare con se almeno 1,5 lt di acqua
-Capo impermeabile da indossare all'occorrenza.
-occhiali da sole
INFORMAZIONI SU ORARI E LUOGO APPUNTAMENTO
Appuntamento ore 09:15 direttamente a Rocca di Mezzo in piazza del municipio
Trasporto con auto proprie
INFORMAZIONI SU PRENOTAZIONI E CONTRIBUTI ASSOCIATIVI
Per partecipare all'escursione è necessario essere tesserati Federtrek, per chi deve farla o rinnovarla possibilità di farla il giorno dell'escursione.
La prenotazione si riterrà confermata solo dopo aver contattato telefonicamente l'accompagnatore AEV Luciano Bernabei cell. 366 1568849 anche mediante messaggio whatsapp.
Indicando nome, cognome, se si è tesserati.
Contributo associativo euro 10
Contributo associativo per chi deve fare o rinnovare la tessera euro 5 + 15 di tessera Federtrek valida 365 giorni dal giorno di emissione.
In merito alle misure di sicurezza anti covid-19, ti invitiamo ad osservare le raccomandazioni di Federtrek

Lunedì 29 Giugno
ESCURSIONE
Parco Castelli Romani Anello Faete da Rocca di Papa
Un suggestivo itinerario che si snoda sul Vulcano Laziale o vulcano dei Colli Albani, nei bei territori del Parco Regionale dei Castelli Romani, luoghi che sanno di geologia, natura, storia e cultura.
Partendo da Rocca di Papa, ci incammineremo lungo il bordo della caldera delle Faete, il cui nome deriva dalla antica presenza di fitti boschi di faggi, oggi sostituiti quasi totalmente dal castagno, specie molto rigogliosa e sfruttata sia per la produzione di ottimo legname, sia per i suoi nutrienti frutti.
Il Vulcanismo, a prima vista rischioso e distruttivo, è stato invece un abile artista capace di plasmare paesaggi tanto suggestivi quanto particolari; vari affioramenti di rocce vulcaniche, ci daranno la possibilità di “interpretare” come leggendo un libro, l'affascinante storia geologica di uno dei complessi vulcanici più importanti e imponenti del Lazio. Durante il percorso transiteremo su un'antica strada romana denominata Via Sacra, costruita con blocchi lavici perfettamente squadrati e posizionati, il quale in passato era l'unica via di collegamento con la cima del Mons Albanus (attuale Monte Cavo), sul quale si trovava il santuario del Dio Juppiter Latialis (Giove Laziale). Durante il percorso sarà possibile godere di una fantastica visione panoramica verso Roma, la piana Pontina, il mare e se il tempo lo permette, anche sul monte Circeo; i bei laghi Albano e di Nemi ci appariranno davanti, quasi fossero incastonati sulle pendici dei Colli Albani, come due gioielli preziosi.
CARATTERISTICHE DELL'ESCURSIONE
Livello di difficoltà: T/E
Distanza: 13 km
Dislivello: 356 m
Contributo 10 euro
AEV Mario De Luca  339 3385661
AEV Riccardo Virgili

Lunedì 29 Giugno
ESCURSIONE
Le Pagliare del Sirente
Un' altro bellissimo giro ad anello da scoprire nel parco regionale Sirente-Velino.
Si parte dallo chalet Sirente per raggiungere i prati del Sirente da dove parte il sentiero che collega questi verdissimi pascoli con la Piana di Iano.  Raggiunta la valle l'attraverseremo per visitare il caratteristico e antico villaggio rupestre delle Pagliare di Tione.
Dopo la sosta, pranzo al sacco,  riprenderemo il nostro cammino per concludere il grande anello che ci riporterà allo chalet Sirente.
DATI TECNICI PERCORSO E INFORMAZIONI DI BASE
-Appuntamento ore 09:00 allo chalet Sirente
-livello difficoltà percoso E+ (escursionistico)
-somma dei dislivelli in salita 480 mt
-distanza da percorrere circa 18,5 km
-tempo di percorrenza previsto circa 7 ore soste incluse.
-Pranzo al sacco
-Per prenotazione e informazioni contattare
AEV Luciano Bernabei 3661568849
INFORMAZIONI E CONSIGLI SU COSA PORTARE E COSA INDOSSARE
-Obbligatori gli scarponcini da Trekking
-Consigliato l'uso dei bastoncini da Trekking
-Portare con se almeno 3 lt di acqua
Durante il percorso non sarà possibile fare rifornimento di acqua potabile, fatta eccezione per il punto di partenza e di arrivo (chalet Sirente)
-Capo impermeabile da indossare all'occorrenza.
-occhiali da sole  crema di protezione solare
INFORMAZIONI SU PRENOTAZIONI E CONTRIBUTI ASSOCIATIVI
Per partecipare all'escursione è necessario essere tesserati Federtrek, per chi deve farla o rinnovarla possibilità di farla il giorno dell'escursione.
La prenotazione si riterrà confermata solo dopo aver contattato telefonicamente l'accompagnatore AEV Luciano Bernabei cell. 366 1568849 anche mediante messaggio whatsapp.
Indicando nome, cognome, se si è tesserati.
Contributo associativo euro 10
Contributo associativo per chi deve fare o rinnovare la tessera euro 5 + 15 di tessera Federtrek valida 365 giorni dal giorno di emissione.
IMPORTANTE
In osservanza delle disposizioni relative alla sicurezza ed al distanziamento sociale è obbligatorio portare con se due o più mascherine ( da indossare unicamente laddove non fosse possibile rispettare le distanze di sicurezza) e soluzione alcoolica personale.

Lunedì 29 giugno
TREKKINCITTA'
ROMA NEL MEDIOEVO Il Grand Tour delle Torri
Simboli di forza e di potere Roma contava nel medioevo almeno 300 torri visibili. Colonna, Frangipane, Margani, Orsini, Sanguigni… le importanti famiglie baronali si scontravano su tutti i campi senza esclusione di colpi. E le torri dalle merlature, forme e tipologie diverse assumevano così un alto valore simbolico oltreché fisico. Cerchiamole insieme in questa lunga passeggiata nella storia medioevale, quella meno conosciuta di Roma. Ne rintracceremo molte inglobate in muri e palazzi; di altre conosceremo le lugubri storie o le curiosità. Ad esempio la torre Argentina…
Appuntamento ore 9:15 a p.zza Augusto Imperatore, lato lungo del Museo dell’Ara Pacis. Partenza ore 9:30. Percorso a tappe. Difficoltà: media. Intera giornata con arrivo in via Cavour. Pranzo al sacco.
Contributo associativo di partecipazione euro 10,00 con tessera “Cultura” o “Ordinaria” FederTrek-Inforidea. Numero max 15 partecipanti.
Info/prenotazioni
ATUV Stefano Baldassarre 348 3072144
stefano.baldassarre.art@gmail.com
Scarica la locandina

© Associazione Inforidea Idee In Movimento CF 08396431002
Torna ai contenuti