Escursioni Marzo Inforidea - Escursioni Roma e Lazio

"Il mondo è un libro pieno di Idee in Movimento da vivere con curiosità e passione!"
Associazione Inforidea
Vai ai contenuti

Escursioni Marzo Inforidea

Marzo 2020

(in continuo aggiornamento!)


Domenica 1 Marzo
TREKKINCITTA'
Roma Geologica ...e non solo
Roma vista con lenti che non avete mai avuto: questo il senso del lungo trek proposto (12 Km), per dimostrare come lo sviluppo della città sia sempre stato strettamente condizionato dal contesto geomorfologico e dalle georisorse disponibili in loco.
L’itinerario nel centro storico passa tra antiche valli e paludi, balze e ripiani tufacei, mostra alcune sezioni geologiche, identifica le coltri di riporto che hanno mascherato l’antica morfologia, per evidenziare lo stretto rapporto tra il contesto geologico ospitante e l’evoluzione storica della Città Eterna.
PROGRAMMA: ore 9,00 ritrovo uscita metro "B" Colosseo – Piazza del Colosseo. Termine escursione circa ore 17.30 a S. Pietro; rientro possibile tramite metro A Ottaviano.
Ovvia la possibilità di lasciare il gruppo in qualsiasi momento del percorso.
ESCURSIONE: Velia, fosso Labicano, Celio, Palatino e Campidoglio, fosso Velabro minore, Valle Murcia, Aventino (sosta pranzo), Isola Tiberina, Colle Gianicolo, Mura Gianicolensi.
DISLIVELLO: circa m. 200. ORE DI CAMMINO nette: 7. DIFFICOLTA’: turistico escursionistica.
ACCOMPAGNA:
AATUV Massimo Pacifici (338.8132605)
ATUV Cristina Mura.
Per i contenuti didattici durante il tour, l’escursione è limitata ai primi 25 iscritti.
COSA PORTARE: calzature con battistrada basse, abbigliamento a strati invernale comodo, pranzo al sacco, bevande, berretto caldo, occhiali da sole; facoltativi: bastoncini, taccuino e binocolo.
Obbligatoria la tessera Federtrek in corso di validità; chi sprovvisto può rinnovarla o farla direttamente prima della partenza.

Domenica 8 Marzo
PROGETTO NEVE - SCI e CASPOLE - in BUS
Piana di Campo Imperatore  - Anello dei tre laghetti (Gran Sasso)
Nel piccolo Tibet d’Italia
La lunga piana di Campo Imperatore al Gran Sasso ricorda la sconfinata piana di Phari Dzong tra l’India e Lhasa. Queste le parole con le quali Fosco Maraini, alpinista, orientalista e viaggiatore, descrisse agli inizi del 900 il vasto altipiano del Gran Sasso. Alle sue propaggini Ovest una vasta conca ospita tre laghetti in sequenza: Lago del Racollo, di Passaneta e di Barisciano. In questo scenario  si sviluppa un tradizionale itinerario fondistico e per le ciaspole molto frequentato d’inverno.
SVILUPPO PERCORSO: Anello
DIFFICOLTA’: E
DISLIVELLO: m 150
TEMPO DI PERCORRENZA: h 4/5
LUNGHEZZA: km 8/10
CONTRIBUTO ASSOCIATIVO DI PARTECIPAZIONE: €10
TESSERA FederTrek: obbligatoria: €15
Appuntamenti:
ore 7:00 piazza Sassari uscita metro “B” Policlinico.
Per info e prenotazioni: AEV
Luigi De Gennaro 338 1583703, Sabina Bonini 349 2524145
Alessandro Ponti 349 185 3779, Federico Caldera 349 7157538

Domenica 8 Marzo
ESCURSIONE
Donne sul sentiero nel paese scolpito: Cervara di Roma
Un affascinante itinerario ad anello da percorrere insieme in occasione della giornata internazionale della donna.
Il percorso partirà da Cervara di Roma borgo medievale inciso nella roccia dai numerosi artisti che nel corso degli anni lo hanno reso un museo a cielo aperto, per poi addentrarsi nel Parco Naturale dei Monti Simbruini attraverso prati e boschi, in una vegetazione ancora oggi ricca ed incontaminata. Passando per la località di Campaegli, si rientrerà a Cervara per ammirare ancora per un po’ il paese e il panorama mozzafiato.
PROGRAMMA:
1° appuntamento: ore 7.00 davanti al Bar Antico Casello – Metro B Rebibbia
2° appuntamento: Ore 08.30, Parcheggio Piazzale Giovanni XXIII, Cervara di Roma (RM)
Tempo di percorrenza da Roma: 1 ora circa
ESCURSIONE: Cervara di Roma
DIFFICOLTÀ: T/E
DISLIVELLO: 400 mt
LUNGHEZZA PERCORSO: 13 km ca.
TEMPO DI PERCORRENZA: 6 ore
CONTRIBUTO ASSOCIATIVO DI PARTECIPAZIONE: €10
TESSERA FederTrek: obbligatoria: €15
Chi ne fosse sprovvisto, potrà sottoscriverla direttamente sul posto al costo di 15 €, pagando l’escursione solo 5 € (contributo totale 20 €).
ACCOMPAGNA:
A-AEV Loredana Mastrandrea 3471965317
A-AEV Emanuela Testa 3276207758
Tutor:AEV Achille Bellucci 3473346912
scarica locandina

Domenica 8 Marzo

Trekking Experience:In Cammino Verso Il Paese Delle Fiabe
Dal Borgo fantasma di Celleno a Sant'Angelo di Roccalvecce (VT)
Abbarbicato su uno sperone di tufo, c’è Celleno Antica, che sorge a 350 mt di altezza. Le numerose epidemie, le frane e altri eventi terribili, compreso il violento terremoto degli anni ‘30, lo hanno trasformato in un borgo fantasma, tutt’oggi è ancora un intricato dedalo di viuzze che portano fino a quel che resta dell’antico castello.
Molto interessante è il Museo (gratuito) di macchine musicali parlanti dove, un simpatico volontario della Pro Loco, ti accompagna nel breve ma suggestivo giro tra le rovine. Proseguiremo a piedi, percorrendo tratti di strade e sentieri che ci condurranno fino a Roccalvecce, altro paesino di origini antichissime, che vanta in un maniero medi- evale restaurato, il Castello Costaguti, di proprietà della famiglia omonima. Ripartiremo percorrendo un altro sentiero che ci porterà a Sant’Angelo di Roccalvecce: il paese delle fiabe. E’ una piccola frazione di Viterbo, sperduta e dimenticata nel bellissimo scenario rurale della Teverina. E’ il cuore di un progetto artistico che vuole far rivivere questo vecchio borgo attraverso la fantasia: quella delle fiabe più belle e conosciute, portatrici di messaggi universali. Un itinerario artistico composto principalmente da murales, 13 dei quali della street artist “Tina Loiodice” che avremo il piacere di conoscere e che ci guiderà alla scoperta delle sue opere.
Per informazioni e prenotazione rivolgersi agli accompagnatori
AEV Alessia Sellitri 347.1131887 (inviate un messaggio e sarete ricontattati)
AEV Cesare Di Pinto
AEV Riccardo Virgili 392.6875973
ATUV Cristina Mura 333.2734945
TRASPORTO: Pullman
APPUNTAMENTO: Ore 8:00 uscita metro Cinecittà davanti gli studi
Contributo associativo 20€ (Pullman ed escursione)
L’ESCURSIONE è confermata solo dopo un contatto telefonico con gli accompagnatori
AVVERTENZA: L’escursione può subire variazioni a discrezione dell’accompagnatore
COSA PORTARE: Almeno un litro d’acqua. Pranzo al sacco
ABBIGLIAMENTO: Scarpe da trekking obbligatorie

Domenica 8 Marzo
PASSEGGIATA CULTURALE A FAVORE DI VIVAVITTORIA
Passeggiata Culturale per la festa delle Donne nell'Ambito della manifestazione VIVAVITTORIA
Organizzato da Teste in Su APS, e Tracce APS Affiliate Federtrek e dal Municipio 1 Centro.
La passeggiata che si snoderà tra le vie cittadine fino a via Ripetta dove alle 11 sarà inaugurata la mostra vendita di coperte realizzate da Donne e Uomini da tutta l'Italia per sostenere iniziative benefiche a favore delle Donne portatrici di handicap e le donne senza fissa dimora.
Appuntamento ore 8,30 uscita metro B Circo Massimo FAO
Referente Maria Rita Landriani 3440471560

Mercoledì 11 Marzo
ESCURSIONE
La lunga cresta del Monte Puzzillo (m 2174 -  Velino Sirente)
Il balcone sulla piana di Campo Felice
Dal Passo delle Chiesole si prende direttamente il sentiero che sale all’interno del bosco. Man mano che ci si approssima alla cresta del monte Fratta la vegetazione dirada. Seguendo un percorso di cresta con vari saliscendi si supera la vetta del Cornacchia e si arriva in vetta al Puzzillo. Dalla vetta lo sguardo spazia su tutta la piana di Campo Felice e la corona dei monti che la circondano. In lontananza, maestosi i principali gruppi dell’Abruzzo e sui Sibillini. Per il rientro si torna indietro per un breve tratto, scendendo decisamente sulla sinistra, all’altezza del Passo del Morretano. Dal passo scenderemo nell’ampia Valle del Morretano fino a Prato Agabito.
SVILUPPO PERCORSO: Anello
DIFFICOLTA’: EAI
DISLIVELLO: m 700
TEMPO DI PERCORRENZA: h 7/8
LUNGHEZZA: km 11/12
CONTRIBUTO ASSOCIATIVO DI PARTECIPAZIONE: €10
TESSERA FederTrek: obbligatoria: €15
Appuntamenti:
ore 6:30 piazza Sassari uscita metro “B” Policlinico.
ore 8:00 Tornimparte uscita A24 Roma –L’Aquila
Per info e prenotazioni:
AEV Luigi De Gennaro338 158 3703

Sabato 14 e Domenica 15 Marzo
PROGETTO VIA DEI LUPI Vedi Scheda
Pescasseroli - San Donato Val Comino
Questa volta per il ciclo dedicato alla Via dei Lupi vi portiamo nel Parco Nazionale Abruzzo-Lazio-Molise!
Anche in questo caso prevediamo dei percorsi semplificati accessibili a TUTTI per entrambe le giornate e per i più allenati ci sarà la possibilità di effettuare trekking più lunghi e il percorso completo della 12° tappa della VL!
POSTI LIMITATI, MASSIMO 25 PER OGNI OPZIONE. POSSIBILITA’ DI VIAGGIO IN PULLMAN
14 Marzo, 1° giorno
1° appuntamento: Roma, Bar Meo Pinelli ore 7:30
2° appuntamento: Pescasseroli, piazza del Municipio ore 9:30
- Escursione breve*: da Pescasseroli alla Fonte della Difesa, circondati dai Faggi Secolari e scoprendo il Rifugio della Difesa e degli Alpini. Distanza: 5 km; Difficoltà: T; D+ 250 m; D- 250 m. H 2 (più soste) Pranzo al sacco.
- Escursione lunga*: da Pescasseroli al Santuario del Monte Tranquillo e il Rifugio omonimo, passando per la Fonte della Difesa e Faggi secolari. Distanza: 11 km; Difficoltà: E; D+ 490 m; D- 490 m. H 4 (più soste) Pranzo al sacco.
Nel pomeriggio tutto il gruppo visiterà il borgo antico di Pescasseroli e il Centro Visite del Parco dove ci si confronterà sulle tematiche di conservazione e sulla Via dei Lupi con il Direttore e i Tecnici del Parco (1 h).
Cena e pernotto in strutture convenzionate.
15 Marzo, 2° giorno
1° appuntamento: Roma, Bar Antico Casello ore 6:45
2° appuntamento: Pescasseroli, piazza del Municipio ore 9:00
- Passeggiata e urban-Trek **: passeggiata alla scoperta del borgo di San Donato Val Comino e dei suoi artigiani, poi pranzo nella fattoria didattica "Agriturismo Case Marcieglie"; Distanza:3 km; Difficoltà: T; D+ 100 m; D- 100 m
- Escursione sulla 12° tappa della VL*: escursione abbastanza impegnativa, al termine della quale il gruppo si riunirà ai partecipanti della passeggiata a "Case Marcieglie" per una merenda.  Distanza:18,5 km; Difficoltà: E+; D+ 528 m; D- 932 m. H 8 (comprese soste) Pranzo al sacco.
Verso le ore 18 ripartiremo per Roma.
*Alle escursioni avremo il supporto tecnico dei Guardiaparco! ** Con il supporto di Elisa Cedrone di Casa Marcieglie
PER INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI (entro 11 Marzo): Alessia Cella 349.3116855 - Gianluca Paloni 348.2993351
Vedi Locandina

Domenica 15 Marzo

Traversata - Mompeo – Abbazia di Farfa
Una traversata tra storia e natura: si scende al torrente Farfa, una delle fonti di Roma, risalendo a Castelnuovo di Farfa si incontrano: mulini, ponti, Chiese Romaniche, Palazzi nobili e per finire la splendida Abbazia, la più importante nel medioevo del centro Italia -  Km 12 - disl. 400 m.
Per informazioni e prenotazione rivolgersi agli accompagnatori
AEV Alessandro Ponti 3491853779
AEV Luigi De Gennaro 338 1583703
AEV Riccardo Virgili 392.6875973
AV Maurizio Loretucci
TRASPORTO: Pullman
APPUNTAMENTO: ore 8:00 metro B fermata “POLICLINICO”  P.zza Sassari
Contributo associativo 20€ (Pullman ed escursione)
L’ESCURSIONE è confermata solo dopo un contatto telefonico con gli accompagnatori
AVVERTENZA: L’escursione può subire variazioni a discrezione dell’accompagnatore
COSA PORTARE: Almeno un litro d’acqua. Pranzo al sacco
ABBIGLIAMENTO: Scarpe da trekking obbligatorie

Domenica 15 Marz0
ESCURSIONE
FONDI DI JENNE  tra doline, inghiottitoi e boschi secolari.
Un piacevole itinerario ad anello con continui saliscendi nell’immensa faggeta del Parco Naturale dei Monti Simbruini che percorre l’altopiano Fondi di Jenne, ricco di inghiottitoi e doline, fino ad arrivare sulla radura di Campitelli. Si raggiunge la cresta del Colle della Columbretta (1502m), punto più alto  e panoramico dell’itinerario. Durante il percorso incontreremo il Pozzo della Neve, una delle rare grotte di tutto l’Appennino contenente ghiaccio perenne. Al termine del trek ci sposteremo al Livata dove Stefania ci offrirà, nella sua Mieleria nel bosco, una merenda fatta di assaggi di diversi tipi di miele dai sapori più particolari.
SVILUPPO PERCORSO: Ad anello
DIFFICOLTA’:  E
DISLIVELLO:   m 300
TEMPO DI PERCORRENZA: h 3:00
LUNGHEZZA: km 8
CONTRIBUTO ASSOCIATIVO DI PARTECIPAZIONE:  € 10
TESSERA FederTrek: obbligatoria: € 15
Appuntamenti:
I Appuntamento: ore 8:00 Metro Anagnina (di fronte al Benzinaio Q8)
II Appuntamento: ore 9:30 Livata, (Mieleria nel bosco, Viale dei Boschi, 2)
Per info e prenotazioni:
AEV Sabina Bonini 349 2524145

Domenica 15 Marzo
VISITA GUIDATA
Il Ghetto di Roma e l’Isola Tiberina
Una visita al quartiere ebraico la quale ospita la comunità più antica del mondo. Visiterete il portico d’Ottavia e tutta la zona del ghetto Conoscerete una delle chiese che gridano al miracolo di Roma “Santa Maria del Pianto” , visiterete il tempietto del Carmelo, scoprirete la casa paterna di sant’Ambrogio, conoscerete gli angoli suggestivi di una Roma scomparsa raccontata da tante curiosità, storie e leggende, tra cui alcune della famigerata famiglia Cenci. Si proseguirà il tragitto all’isola Tiberina, vi racconteremo la nascita dell’isola e la sua funzione strategica.
ESCURSIONE: Ghetto ebraico, Isola Tiberina
DISLIVELLO: circa m. 20.  Durata: 4 ore LUNGHEZZA: 3 KM
DIFFICOLTA’: turistico escursionistica. (TE)
CONTRIBUTO ASSOCIATIVO: €10
ACCOMPAGNATORI: ATUV Cristina Mura
Per info e prenotazioni: Cristina Mura cell. 3332734945 mura.cristina@gmail.com
Obbligatoria la tessera Federtrek in corso di validità; chi sprovvisto può rinnovarla o farla direttamente prima della partenza Costo € 15,00

Domenica 15 Marzo
TREKKINCITTA'
Misteri Delitti Giustizie per le vie della città eterna
Roma è da sempre la città più bella del mondo! Chi ne potrebbe dubitare ?
E che cosa mai può essere capitato in un luogo la cui multiforme magnificenza è tale da indurre sereni pensieri in chi ne percorre le vie ?
Eppure... strade, piazze, ponti e angoli nascosti sono stati i muti testimoni di efferati delitti, di misteri ed esecuzioni.
Andiamo a scoprirli insieme.
Appuntamento ore 10:00 - Piazza del Popolo (di fronte alla basilica di Santa Maria del Popolo)
Difficoltà: T(per tutti) Lunghezza circa 8 km  - Pranzo al sacco/ libero.
Iniziativa riservata ai soci tesserati Federtrek - Tessera Ordinaria FederTrek obbligatoria.
Contributo associativo di partecipazione euro 10,00
Info, contatti e prenotazione AEV- ATUV  Maria Rita Landriani  344 047 1560 m.landriani@yahoo.it

Domenica 22 Marzo
ESCURSIONE
PRATI DI COTTANELLO ed Eremo di San Cataldo (RI)
Una passeggiata ad anello tra magnifici pratoni e boschi di querce. Incontreremo le Casette di Cottanello, un piccolo borgo di casette di pastori, oggi la maggior parte abbandonate e semidiroccate, utilizzate a Natale dagli abitanti per la rappresentazione del Presepio vivente. Arriveremo ad un laghetto, abbeveratoio del bestiame al pascolo, con un piccolo capanno in legno sulla sua riva. Proseguiremo fino ai pratoni di sopra dove troveremo delle querce secolari davvero spettacolari. Lasceremo i pratoni proseguendo su una strada che passa sopra una piccola gola e dentro un bosco. Pranzeremo al sacco in un’area pic-nic e per chi vorrà ci sarà un buon caffè espresso. Nel primo pomeriggio visiteremo l’Eremo di San Cataldo, piccolo oratorio (antecedente al X secolo) incavato nella roccia granitica alle pendici di una montagna e annoverato tra i monumenti naturali della Regione Lazio. La visita guidata dell’Eremo (gratuita) ci frà scoprire antichi affreschi e bellezze nascoste all’interno.
Difficoltà: T/E
Dislivello: 200 mt circa;
Durata: 3 ore (pause escluse)
Lunghezza: 8 Km ad anello
APPUNTAMENTO: ore 08:30 Uscita metro A Anagnina (vicino distributore Q8)
TRASPORTO: Auto proprie, possibilità di condividere il viaggio.
Le spese saranno ripartite tra l’equipaggio ad eccezione del guidatore.
Per informazioni e prenotazioni rivolgersi agli accompagnatori
AEV Cesare Di Pinto
AEV Alessia Sellitri 347.1131887
(inviare un sms o un whatsapp e sarete richiamati)
Quota associativa 10€ per i tesserati. Tessera FederTrek obbligatoria da esibire alla partenza.
Chi ne fosse sprovvisto, potrà sottoscriverla direttamente sul posto al costo di 15€ (tessera - con validità annuale dalla data di rilascio), pagando l’escursione solo 5€ (costo totale 20€)
L’ESCURSIONE è confermata solo dopo un contatto telefonico con gli accompagnatori
AVVERTENZA: L’escursione può subire variazioni a discrezione degli accompagnatori
COSA PORTARE: Almeno un litro e mezzo d’acqua, pranzo al sacco e bastoncini da trekking
ABBIGLIAMENTO: Scarpe da trekking obbligatorie; è consigliabile vestirsi a strati con indumenti traspiranti e antivento/antipioggia

Mercoledì 25 Marzo
ESCURSIONE
Anello Monte Navegna (m 1508 - Monti Carseolani)
Da Ascrea, la montagna tra due laghi ed il fosso dell’obito
Posta tra i laghi del Salto e del Turano il monte Navegna è un magnifico punto panoramico dal quale si gode la vista di gran parte dell'Appennino Centrale. Il percorso proposto, di notevole valore ambientalistico, condivide un tratto del Sentiero Italia CAI e permette di esplorare entrambi i lati di questa cima a cavallo dei due laghi artificiali del Salto e del Turano. Il ritorno poi si incuneerà nelle Gole dell’Obito il cui nome sta a significare probabilmente un antico varco fra i monti per la transumanza delle greggi. Gli ambienti isolati e proibitivi della forra ospitano diversi tipi di vegetazione e sono frequentati da specie rare e sensibili quali il Falco pellegrino e il Merlo acquaiolo
SVILUPPO PERCORSO: Anello
DIFFICOLTA’: E
DISLIVELLO: m 700
TEMPO DI PERCORRENZA: h 5/ 6
LUNGHEZZA: km 8/9 circa
CONTRIBUTO ASSOCIATIVO DI PARTECIPAZIONE: €10
TESSERA FederTrek: obbligatoria: €15
Appuntamenti:
ore 7:00 piazza Sassari uscita metro “B” Policlinico.
ore 8:15 Ascrea ingresso paese.
Per info e prenotazioni:
AEV Luigi De Gennaro338 158 3703

Sabato 28 Marzo ore 16,30
PROGETTO CICLOESCURSIONISMO
Presentazione gratuita del 1 corso di Cicloescursionismo
Lo sai cosa è il Cicloescursionismo?, Inforidea presenta il primo corso del 2020 presso la sede dell'Associazione in Viale Anicio Gallo, 3 dalle 16,30 il poi per vedere di che si tratta ed il programma
vai alla pagina del Progetto li troverai anche il form e i numeri per prenotarti!

Sabato 28 Marzo ore 17,30
Presentazione Settimane Verde Azzurre in Sardegna:
ESTATE 2020- Alla scoperta della Sardegna Paradiso del Mediterraneo
Tutti i viaggi prevedono Escursioni di tipo T/E
Presentazione del Progetto Settimane Verde Azzurre Luglio, Agosto e Settembre
Sede Inforidea viale Anicio Gallo 3 ore 17,30
Prenotare:  mura.cristina@gmail.com  cell. 3332734945
Accompagnatori: Riccardo Virgili e Cristina Mura
A seguire assaggio di alcuni prodotti tipici Sardi

Domenica 29 Marzo

Dalla Cappella Sistina D'Abruzzo alle Grotte di Stiffe
Una emozionante escursione con TREKKING EXPERIENCE tra arte e natura che avrà inizio da Bominaco, uno dei più piccoli e belli borghi dell'Abruzzo, che custodisce due perle del nostro Bel Paese.
L'antichissima chiesa di S. Maria Assunta ( romanico del x secolo) e l'oratorio di S. Pellegrino che con i suoi straordinari affreschi risalenti al XII e XIII secolo è denominato LA CAPPELLA SISTINA D'ABRUZZO.
Visitati i due monumenti cominceremo il nostro cammino prendendo il sentiero che ci condurrà nel cuore di un altro bellissimo borgo, Fontecchio.
Qui stiamo organizzando una caratteristica degustazione con prodotti locali a Km 0.
Concluderemo la nostra giornata con un GRAN  FINALE, la visita alle Grotte di Stiffe.
Uno dei fenomeni carsici più conosciuti d'Italia, con cascate, laghetti  e stalattiti di straordinaria bellezza.
Uno spettacolo unico con 700 mt di percorso naturalistico.
INFORMAZIONI APPUNTAMENTI
-Per chi ha prenotato il posto sul pullman, appuntamento ore 07:00 fermata metro Rebibbia bar Antico Casello
INFORMAZIONI PER PRENOTAZIONE
Per confermare la propria partecipazione è obbligatorio effettuare il bonifico di euro 20 entro giovedi 26 marzo inviando copia del bonifico.
Il costo comprende viaggio in pullman e assistenza accompagnatori.
Dati bonifico: IBAN IT65M 0200 8051 13000 4007 39111
Intestato ad INFORIDEA IDEE IN MOVIMENTO ( causale posto pullman Bominaco nome e cognome)
Oppure venendo direttamente in sede Viale Anicio Gallo, 3
orari 9-13 e 15-30 chiamare prima
DATI TECNICI PERCORSO
-Livello difficoltà: TE (turistico/escursionistico)
-altezza massima mt 950
-altezza minima mt 700
-dislivello in salita mt 150
-lunghezza percorso circa 10 km
INFORMAZIONI SU ALTRI COSTI AGGIUNTIVI NON OBBLIGATORI
Visita alle grotte euro 7,50 da pagare direttamente il giorno dell'escursione
L'ventuale costo per chi partecipa alla degustazione lo stiamo definendo e breve lo pubblicheremo
INFORMAZIONI SU COME PRENOTARE
Per info e prenotazioni contattare gli accompagnatori
LUCIANO BERNABEI  AEV Cell. 366 1568 849
SILVIA COSCARELLA A-ATUV Cell. 338 4905409
RICCARDO VIRGILI AEV
MAURIZIO LORETUCCI AV

Domenica 29 Marzo
PROGETTO NEVE - SCI e CASPOLE - in BUS
Parco Nazionale Abruzzo Lazio e Molise - La cicerana e Selva Moricento
Alla ricerca delle tracce dell’orso di Gioia Vecchio Partendo dal caratteristico rifugio dell’Diavolo, appena superato il borgo di Gioia Vecchio, ci si addentra nel solitario pianoro della Cicerana: meta invernale per una classica gita con gli sci da fondo o con le ciaspole.  
SVILUPPO PERCORSO: Anello
DIFFICOLTA’: EAI/BLU
DISLIVELLO: m 300
TEMPO DI PERCORRENZA: h 4/5
LUNGHEZZA: km 10/12
Per info e prenotazioni:
AEV CIASPOLE Luigi De Gennaro 338 1583703,
Sabina Bonini 349 2524145 SCI
Federico Caldera 349 7157538,
Alessandro Ponti 349 185 3779
APPUNTAMENTO: Ore 7,30 – piazza Sassari uscita metro B Policlinico

© Associazione Inforidea Idee In Movimento CF 08396431002
Torna ai contenuti