Escursioni Maggio Inforidea - Escursioni Roma e Lazio

"Il mondo è un libro pieno di Idee in Movimento da vivere con curiosità e passione!"
Associazione Inforidea
Vai ai contenuti

Escursioni Maggio Inforidea

Maggio 2022
(in continuo aggiornamento!)

ATTENZIONE VIAGGI IN ARRIVO
VEDI LE PROPOSTE SU VIAGGI E WEEK END


da Giovedì 26 a Sabato 28 Maggio
ESCURSIONE
Alla scoperta della Val D'Orcia Patrimonio mondiale dell'umanità
La Val d'Orcia è  situata nella provincia di Siena,  a nord ed est del monte Amiata . Attraversata dal fiume Orcia al  centro, che le dà il nome, è caratterizzata da gradevoli panorami  paesaggisti ci e da svariati centri di origine medievale. Albero  caratteristico il cipresso, cibi e vini tipici i Pici, i salumi di Cinta  senese, il Pecorino di Pienza, il Brunello di Montalcino.Proponiamo tre  giorni di trekking, per godere dei suoi paesaggi, visitare i suoi  borghi e gustarne i prodotti tipici
DATI TECNICI  validi per  tutte  le 3 escursion previste
DIFFICOLTÀ: E
DISLIVELLO: 300m
LUNGHEZZA: 12Km
Per Info e Prenotazioni: AEV Raffaele Muti 3487410105 anche Whatsapp
CONTRIBUTO ATTIVITA’ SOCIALE: E’ previsto un contributo di 10,00 € per ciascuna delle 3 escursioni in programma per la copertura delle spese organizzative e a sostegno delle attività sociali delle Associazioni
organizzatrici; per partecipare alla gita è obbligatoria la Tessera FederTrek, poiché la gita sociale è riservata ai soli soci con tessera in corso di validità alla data dell’evento. La tessera FederTrek ha validità di 1 anno dalla
data di emissione e costa: € 15per gli adulti; € 5 minori – Si pregano coloro che devono rinnovare e/o effettuare l’iscrizione per la 1 volta alla FederTrekN., di darne precoce comunicazione agli Accompagnatori. N.B. si ricorda ai partecipanti che è obbligatoria l’esibizione della tessera e la trascrizione del numero.
VEDI LOCANDINA DETTAGLI

Sabato 28 Maggio
TREKKINCITTA'
Gemelli diversi
Viale Aventino, Mura Aureliane, Rione San Saba, Rione Ripa Aventino, Roseto comunale, Circo Massimo.
Un gioco di contrasti e somiglianze si apre alla nostra attenzione passeggiando tra l'Aventino e San Saba, e ci guida a scoprire un territorio a pochi passi dal centro di Roma. Come gemelli diversi, fin dall'antichità, gli opposti si attraggono e si respingono: alcune storie permangono e altre restano nascoste nelle pieghe della memoria; alcuni personaggi prevalgono e altri sembrano scomparire, ma oggi camminano tutti con noi per riflettere sulle relazioni complesse che una città come Roma vive attraverso i secoli.
Appuntamento ore 09:00 – Viale Aventino in prossimità della fermata Metro B Circo Massimo. Punto di arrivo: Circo Massimo (percorso ad anello).
Difficoltà: T
Lunghezza: 10 km circa
Durata: intera giornata (circa 9:00 – 17:00).
Contributo 10 euro
Per associati Federtrek
ATUV Paola Calicchia paolacal.atuv@gmail.com 339 6202078
 Prenotazioni: compilare il modulo online: https://forms.gle/WDUat6DfAjV8XUQc6

Domenica 29 Maggio
ESCURSIONE
I DUE LAGHI DEL PARCO DEI CASTELLI ROMANI
Partendo  dall’antico paese di Nemi raggiungeremo il Lago di Albano   percorrendo  vari sentieri di collegamento,  attraversando sorgenti e boschi sacri e sostando a Fontana Tempesta, antico crocevia e punto di ristoro. Dopo la sosta effettuata per un minimo di informazioni storiche, botaniche e geologiche, proseguiremo   sulla via Francigena,  in mezzo a  una natura incontaminata  ricca di   biodiversità e suggestivi versanti vulcanici , attraversando Boschi sacri  che ancora conservano tracce dell’uomo in età arcaica. Arrivati sul bordo del cratere del Lago di Albano, lo ammireremo da affacci panoramici suggestivi fino in prossimità di antiche grotte , dove negli anni 80 , si racconta, satanisti praticavano messe nere. Infine cercheremo di visitare il Romitorio di Sant’angelo in Lacu. Ovviamente non scapperete ad una sintesi geologica.
Pranzo al Sacco.
Appuntamento ore 09.00  a Nemi,  ingresso paese piazza Roma
Difficoltà: T/E
Lunghezza:   15 km circa
Durata: 6 ore circa.
AEV  Geologo Mario De Luc cell  3393385661prenotare via Whatsapp o mail: info@asgeo.it (lasciando un recapito telefonico)
Contributo 10 euro

Domenica 29 Maggio
TREKKINCITTÀ (GeoMusicTrekking)
INFINITO: GLI “ERMI COLLI” DI ROMA. Escursione con ... Riserva (Naturale di Monte Mario)
Viaggio poetico, musicale e geologico, dal Pliocene marino alla “fine del tempo”, lungo la traversata della Riserva Naturale di Monte Mario – inclusa la sua parte più selvaggia (detta “i Boschetti”) – dalla Balduina ai Colli della Farnesina. Nella vegetazione lussureggiante, numerosi i punti panoramici, spesso improvvisi: gli stessi che lasciavano senza fiato gli antichi pellegrini in arrivo dalla Via Francigena, che in parte percorreremo, e i viaggiatori del Grand Tour. Si osserveranno gli affioramenti geologici, fra cui i fossili che rivelano la remota presenza del mare sul rilievo più alto di Roma (164 mt), che secondo una tradizione dovrebbe proprio a questo il suo nome. Verranno proposte letture leopardiane e composizioni musicali su di esse, incluse quelle ispirate al famoso canto di Leopardi che dà il titolo al trekking. Gli altri ascolti musicali spazieranno da brani di musica colta come il “Quartetto per la fine del tempo” di Oliver Messiaen e “I pianeti” di Gustav Holst a brani di Pop/Rock incentrati sul tema dello spazio cosmico, richiamato dalla presenza dell’Osservatorio astronomico, accanto al punto geodetico del Meridiano di Roma, ma saranno scelti anche in modo tematicamente attinente all’universo immaginativo del viaggiatore romantico - spesso un musicista o un artista non italiano alla ricerca delle potenti suggestioni dell'Italia come culla dell’arte - nel suo contatto con Roma.
Percorso: Traversata della Riserva Naturale di Monte Mario fino ai Colli della Farnesina, discendendone a Ponte Milvio
Appuntamento: Stazione FL3 Balduina, Largo Damiano Chiesa
Termine escursione: Piazzale di Ponte Milvio
Principali mezzi di trasporto:
- andata: treno FL3 (stazioni di intercambio Metro: Ostiense e Valle Aurelia)
- ritorno: tram n. 2 fino a Piazzale Flaminio, stazione Metro A
Difficoltà: T/E (presenza di alcuni tratti scoscesi)
Lunghezza: 14,5 km
Dislivello: 340 mt.
Durata: 7 ore circa
Contributo 10 € (5 per i nuovi tesserati)
Obbligatoria Tessera Federtrek, possibilità di tesserarsi la mattina dell’escursione (15 €, validità 365 giorni per le iniziative di tutte le Associazioni confederate)
Attrezzatura necessaria: scarpe da trekking alte alla caviglia, bastoncini da trekking, scorta di 2 lt. d’acqua, copricapo.
Accompagnatori: ATUV Jania Sarno 3662524115
ATUV Massimo Pacifici (geologo) 3388132605

Domenica 29 Maggio
TREKKINCITTÀ
“Roma: un ‘800 insolito. Camminando nella storia”
Il percorso sarà all'insegna della scoperta di testimonianze inedite dell'800, riguardanti non solo l'edilizia e la monumentalistica, ma anche la toponomastica. Si attraverseranno diversi rioni dove si condurranno gli accompagnati a comprendere la storia di simulacri e monumenti sia prettamente eretti nell'800, sia eretti nel '900 ma afferenti a personaggi o a contesti storici del XIX secolo. Il tutto attraversando, in parte, altresì un sentiero periurbano. Il luogo di incontro è Viale della Trinità dei Monti, nel Rione Campo Marzio, davanti alla bellissima Villa Medici, ospitante dal 1803 l’Accademia di Francia. Si entrerà nel parco di Villa Borghese accennando alla storia del Pincio e al piano urbanistico cittadino approntato durante l’età napoleonica, per poi uscire dal polmone verde del parco confluendo nell’urbe vera e propria a partire da Porta Pinciana. Durante il tragitto vi saranno anche soste e spiegazioni in aree verdi che si incontreranno nel contesto cittadino. La pausa bagno/caffè sarà prevista a Piazza Barberini. La pausa pranzo vi sarà all’interno dei giardini esterni del Quirinale, posti sull’omonima Via del Quirinale, nel Rione Trevi. Il percorso proseguirà poi all’interno del tessuto urbano facendo vivere ai partecipanti un diverso rapporto con la monumentalistica più sconosciuta, fino a giungere al cuore di Roma, il Rione Trastevere, dove si racconterà la storia del monumento eretto al poeta di Roma Giuseppe Gioacchino Belli nell’omonima piazza.
Appuntamento: ore 9:30 Viale della Trinità dei Monti (davanti a Villa Medici) - fine escursione Piazza Giuseppe Gioacchino Belli.
Difficoltà: T
Cosa portare: scarpe e vestiti comodi e idonei al trek urbano, acqua, mascherina e gel disinfettante mani
Durata: 4/5 ore circa (inclusa pausa pranzo al sacco)
Lunghezza: 10 km circa
Partecipazione: uso auricolari obbligatorio per audiotrasmittenti, 2 euro a persona - massimo 20 partecipanti (prenotazione necessaria)
Contributo associativo: 10 euro
È obbligatoria la tessera associativa in corso di validità
ATUV: Federico Papa 3774370298
federico37papa@gmail.com
© Associazione Inforidea Idee In Movimento CF 08396431002
Torna ai contenuti