Escursioni Dicembre Inforidea - Escursioni Roma e Lazio

"Il mondo è un libro pieno di Idee in Movimento da vivere con curiosità e passione!"
Associazione Inforidea
Vai ai contenuti

Escursioni Dicembre Inforidea

Dicembre 2020

(in continuo aggiornamento!)

Domenica 06 Dicembre
VISITA GUIDATA
I tesori nascosti della Suburra: Storie, miti e leggende del 1° rione di Roma
Tra le vie strette e buie di una Roma imperiale, la giovane donna velata con incedere aristocratico, sparisce dietro una delle porticine annerite dai fumi di un vicolo della città, tra il vociare della plebe e i mucchi di sudiciume sparsi qua e là. Chi sarà mai costei?
Cercheremo di conoscerla e di capire dove il suo tragitto ci condurrà!
Per scoprirlo serviranno una dose di pazienza, tanta voglia di camminare e la curiosità di farci rapire dalla sua magia…
Appuntamento in Piazza della Suburra Metro B Cavour ore 10,00
ATUV Mura Cristina 3332734945
Prenotazione obbligatoria inviando mail a mura.cristina@gmail.com o chiamare 3332734945.
Tessera Federtrek obbligatoria
Costo € 10,00
Durata: 3 / 4 ore
Tipologia: T (Visita Guidata)

Domenica 06 Dicembre
ESCURSIONE
Parco Castelli Romani: Anello Faete da Rocca di Papa
Un suggestivo itinerario che si snoda sul Vulcano Laziale o vulcano dei Colli Albani, nei bei territori del Parco Regionale dei Castelli Romani, luoghi che sanno di geologia, natura, storia e cultura.
Partendo da Rocca di Papa, ci incammineremo lungo il bordo della caldera delle Faete, il cui nome deriva dalla antica presenza di fitti boschi di faggi, oggi sostituiti quasi totalmente dal castagno, specie molto rigogliosa e sfruttata sia per la produzione di ottimo legname, sia per i suoi nutrienti frutti.
Il Vulcanismo, a prima vista rischioso e distruttivo, è stato invece un abile artista capace di plasmare paesaggi tanto suggestivi quanto particolari; vari affioramenti di rocce vulcaniche, ci daranno la possibilità di “interpretare” come leggendo un libro, l'affascinante storia geologica di uno dei complessi vulcanici più importanti e imponenti del Lazio. Durante il percorso transiteremo su un'antica strada romana denominata Via Sacra, costruita con blocchi lavici perfettamente squadrati e posizionati, il quale in passato era l'unica via di collegamento con la cima del Mons Albanus (attuale Monte Cavo), sul quale si trovava il santuario del Dio Juppiter Latialis (Giove Laziale). Durante il percorso sarà possibile godere di una fantastica visione panoramica verso Roma, la piana Pontina, il mare e se il tempo lo permette, anche sul monte Circeo; i bei laghi Albano e di Nemi ci appariranno davanti, quasi fossero incastonati sulle pendici dei Colli Albani, come due gioielli preziosi.
CARATTERISTICHE DELL'ESCURSIONE
Livello di difficoltà: medio
Distanza: 13 km
Dislivello: 356 m
AEV Mario De Luca  per prenotare  inviare messaggio al cell 339 3385661  anche via wathsapp
AEV  Riccardo Virgili:  cell 392 6875973
App.to ore 09 Piazza Giuseppe Di Vittorio davanti edicola-fontanella - Rocca di Papa
Per tesserati Federtrek

Occorre seguire le linee guida per il Covid19 da leggere
http://www.federtrek.org/?p=3836

Martedì 08 Dicembre
ESCURSIONE
Monte Calvo
Piacevole percorso ad anello tra le faggete e i pianori carsici che circondano la zona di Campo Buffone nel Parco Naturale Regionale dei Monti Simbruini.
Si lasciano le macchine a Campo dell’Osso (1550m) per immergersi in una delle più grandi faggete d'Europa, arriviamo ad una piccola cresta dove si potrà vedere dall'alto  la piana di Livata per poi arrivare sul Monte Calvo (1590m). Si prosegue per il Passo delle Pecore fino ad arrivare all'ampia vallata di Campo Buffone, infine risaliamo la Valle Maiura fino a chiudere il nostro anello. Pranzo al sacco. Obbligatori scarponcini da trekking.
SVILUPPO PERCORSO: Ad anello
DIFFICOLTA’:  E
DISLIVELLO:   m 360
LUNGHEZZA: km 10
CONTRIBUTO ASSOCIATIVO DI PARTECIPAZIONE:  € 10
TESSERA FederTrek: obbligatoria: € 15
APPUNTAMENTO: ore 9:30 Campo dell’Osso (Livata) davanti al Ristorante “Cristallo di neve”
PER INFO E PRENOTAZIONI:
AEV Sabina Bonini 349 2524145

Domenica 13 Dicembre
ESCURSIONE
da Nepi a Castel Sant'Elia
Natura, storia e uomo uniti per creare questa emozionante ed intensa escursione,
Partiremo alle 9:00 dalla rocca dei Borgia e subito saremo affascinati dalla bellissima cascata dei cavaterra,
Prenderemo quindi il sentiero che ci porterà nella grandissima e bellissima valle delle agro falisco e tra felci querce e rocce vulcaniche arriveremo al fiume, dove, come avventurosi indiana Jones de noi antri, passeremo due guadi per arrivare alla grandissima cascata del picchio,
Continueremo il nostro sentiero fino ad arrivare ai piedi di castel s. Elia percorrendo le vie di comunicazione falische, e poi romane...
Arriveremo in fine ad attraversare una delle più belle opere d ingegneria stradale mai costruite... Le vie cave anche chiamate cavoni, tunnel scavati a mano più di 2000 anni fa, alti fino a 10 metri, che mettevano in comunicazione i villaggi con la valle... Ma che racchiudono anche significati alchemici e spirituali...
Questo e altro ti attenderà domenica .
Tempo escursione circa 6 ore
Dati tecnici
Difficoltà E+
Lunghezza percorso 14 km
Dislivello 350 metri
Cosa portare :
Scarpe da trekking (consigliati scarponi alti)
Bastoncini da trekking (vivamente consigliati)
1,5 litri acqua
Pranzo al sacco
Capo impermeabile
Mascherina covid
Info e prenotazioni
AEV Francesco Sarria tel 349 3676784
Contributo escursione 10 euro
Evento riservato ai tesserati Federtrek
Contributo tesseramento 15 euro
Saranno rispettate tutte le Misure di sicurezza in merito al Protocollo sanitario covid 19
L accompagnatore si riserverà in base al meteo la possibilità di cambiare alcuni tratti di percorso o rimandare l escursione

Domenica 13 Dicembre
ESCURSIONE
I Laghetti di Percile
Dal paese di Percile si percorre un sentiero immerso in un bosco di roverella, cerro e carpino nero per arrivare ai suggestivi Lagustelli dove ci fermeremo per la pausa pranzo per goderci al meglio questi piccoli laghetti di origine carsica e cercando anche i resti medievali del Castello del lago. Pranzo al sacco.
SVILUPPO PERCORSO: A/R
DIFFICOLTA’:  E
DISLIVELLO:   m 400
TEMPO DI PERCORRENZA: h 4:00
LUNGHEZZA: km 13
CONTRIBUTO ASSOCIATIVO DI PARTECIPAZIONE:  € 10
TESSERA FederTrek: obbligatoria: € 15
APPUNTAMENTI: Appuntamento: ore 9:30 Percile, davanti la Posta in via Roma
PER INFO E PRENOTAZIONI:
AEV Sabina Bonini 349 2524145

Domenica 13 Dicembre
ESCURSIONE
COACH TREKKING
Percorsi alla scoperta della nostra vera natura e di quella dei luoghi per vivere una nuova libertà
Infiniti Orizzonti - I monti della Tolfa e un castello baciato dal mare
Prosegue il ciclo di escursioni denominato “COACH TREKKING: Percorsi alla scoperta della nostra vera natura e di quella dei luoghi per vivere una nuova libertà” e questa volta andremo a scoprire una natura affascinante e magica a due passi da Roma nella località di Santa Severa dove il mare si sposa con la campagna e con le dolci colline dei monti della Tolfa e dove la sua presenza si percepisce in ogni momento con i suoi panorami e i suoi scorci difficili da dimenticare. In questo contesto cercheremo di scoprire la nostra vera natura insieme a quella dei luoghi, scopriremo e parleremo delle nostre emozioni percorrendo sentieri immersi in un paesaggio campestre d’altri tempi e sullo sfondo di uno scenario vasto e senza confini come quello dell’infinito orizzonte del mare.
Come tutte le escursioni di questo ciclo anche questo percorso prende spunto dal desiderio di promuovere e vivere l’esperienza di un’esplorazione semplice ma autentica e di un racconto sulla natura incontaminata e sulla bellezza del mare come universi unici che possano trasmettere sensazioni nuove aprendo la mente a sconosciuti percorsi di pace e serenità interiore ma anche di cambiamento e miglioramento personale.  
IL PERCORSO
L’escursione si snoda lungo un suggestivo itinerario ad anello che inizia nella località balneare di Santa Severa e si sviluppa nella campagna e sulle colline dei Monti della Tolfa tra ampi pascoli, boschi e rigogliose vallate scorgendo spesso il mare in lontananza all’orizzonte. Inoltre attraverseremo zone di pascoli dove ammireremo le tipiche mucche di razza maremmana e scopriremo la bellezza di alberi centenari che evocano leggende di mitologie antiche. Dopo aver effettuato l’intero percorso avremo la possibilità di fermarci ad ammirare il famoso castello di Santa Severa con il suo grazioso borgo medievale interno e con la sua spiaggia dove sorgeva anticamente la città etrusca di Pyrgi, la città portuale collegata all’antica Caere, attuale Cerveteri.
Appuntamento: Domenica 6 dicembre 2020
ore 09:00:
Parcheggio entrata Stazione Ferroviaria Santa Severa (RM) - Via della Stazione
(Nota: Per chi vuole arrivare con il treno è possibile prendere un treno locale da Roma Termini verificare orario)
ore 09:15: Partenza
Sviluppo Percorso: A/R ad anello
Difficoltà: E (livello Escursionistico facile)
Dislivello: mt. 300
Tempo Percorrenza: 5 / 6 ore
Lunghezza Totale Percorso: Km 14,200
NOTA IMPORTANTE:
È consigliato vestirsi a strati con abbigliamento comodo con indumenti traspiranti ed antivento/antipioggia e con scarpe da trekking. Portare il pranzo al sacco e una borraccia d’acqua.
L’escursione sarà effettuata nel pieno rispetto delle vigenti normative di sicurezza anti covid19.
Per informazioni e prenotazioni
AV Coach Professionista Roberto Picca Tel. 335 7388202

Domenica 13 Dicembre (attenzione rimandato a gennaio 2021)
TREKKINCITTA'
Un Trekking ricco di botanica, storia e arte, immersi nelle Ville di Roma
Partiremo da Villa Borghese arriveremo a Villa Torlonia, attraverseremo il quartiere Coppedè per terminare il percorso nella bellissima Villa Ada.
ESCURSIONE: Roma
DISLIVELLO: circa m. 20.  Durata: tutto il giorno LUNGHEZZA: 12 KM
DIFFICOLTA’: trekking in città. (TE)
CONTRIBUTO ASSOCIATIVO: €10
ACCOMPAGNATORI: AEV Riccardo Virgili - ATUV Cristina Mura
Appuntamento. Ore 10.00 (al Pincio)
Per info e prenotazioni: Riccardo Virgili cell. 3926875973 - Cristina Mura cell. 3332734945 mura.cristina@gmail.com
Obbligatoria la tessera Federtrek in corso di validità

Sabato 19 Dicembre
VISITA GUIDATA
La Roma del Borromini.
Quella del Borromini non potrebbe essere se non il racconto di un’anima ascetica tanto la sua vita fu solitaria e modesta, così ben diversa e contrastante dalla Roma godereccia in cui vive e così opposta alla vita del Bernini. Eppure basta alzare gli occhi al cielo e ammirare la Cupola di Sant’Ivo alla sapienza per rendersi conto del suo dinamismo spirituale e della sua incredibile arte….
Ne parleremo in una lunga passeggiata tra le vie e le piazze del centro romano scoprendo curiosità e aneddoti della vita dell’artista!
ESCURSIONE: centro storico di Roma
DISLIVELLO: circa m. 20. Durata: 3/ 4 ore LUNGHEZZA: 5 KM
DIFFICOLTA’: visita guidata. (TE)
CONTRIBUTO ASSOCIATIVO: €10
ACCOMPAGNATORI: ATUV Cristina Mura 3332734945
Appuntamento. Ore 10.00 (Via del Quirinale, 23 davanti alla Chiesa di San Carlino alle quattro fontane)
Per info e prenotazioni: Cristina Mura cell. 3332734945 mura.cristina@gmail.com
Obbligatoria la tessera Federtrek in corso di validità

© Associazione Inforidea Idee In Movimento CF 08396431002
Torna ai contenuti