Escursioni Febbraio Inforidea - Escursioni Roma e Lazio

"Il mondo è un libro pieno di Idee in Movimento da vivere con curiosità e passione!"
Associazione Inforidea
Vai ai contenuti

Escursioni Febbraio Inforidea

Febbraio 2021
(in continuo aggiornamento!)

PER PARTECIPARE ALLE ESCURSIONI
Prenotate per tempo! Tutte le escursioni sono rigorosamente a numero limitato per garantire distanziamento personale.

Giovedì 4 Febbraio e Sabato 6 Febbraio
STREKKING
Raddoppia l appuntamento con lo streKKing
     raddoppia l emozione,
     raddoppia l allenamento
     raddoppiano i risultati
✔️DUE APPUNTAMENTI
✅GIOVEDÌ 4 FEBBRAIO alle 10:30
     Pineta di castel Fusano Ostia
✅SABATO 6 FEBBRAIO alle 10:30
     parco degli acquedotti Roma
2 ore  di escursionismo, allenamento
      funzionale e basi di approccio al trekking
✔️ AEV Francesco Sarria ✔️ Tel 349 3676784
Prenotare specificando a quale appuntamento partecipate

Sabato 06 Febbraio
ESCURSIONE
ANELLO  LAGO DI ALBANO
Suggestivo e tranquillo anello del Lago di Albano attraversando tratti di bosco con sorgenti e una biosfera magica , chiacchiereremo sui miti degli antichi Dei e dei popoli primigeni , Alba Longa e i gemelli Romolo e Remo. Sull’orlo del cratere il  Convento dei Cappuccini,  sito dell’antica Città di Ascanio figlio di Enea,  tra geologia, natura, storia, archeologia. Osserveremo l'emissario, il canale costruito dai romani per contenere gli innalzamenti del livello del lago e l'attuale abbassamento  discutendo sulla storia vulcanica del Lago e dei miti a lui legati. Insomma una passeggiata per tutti .
Appuntamento Lago di Albano di fronte il Bar LA PLAYA  ORE 09.30
Difficoltà: T/E
Lunghezza: 10 km circa
Durata: 5 ore circa.
AEV  Mario De Luca  per prenotare  inviare messaggio al cell 339 3385661  anche via wathsapp
AEV Riccardo Virgili:  cell 392 6875973
Contributo 10  euro- bambini esonerati
Occorre avere la Tessera Federtrek
Occorre seguire le linee guida per il Covid19 da leggere
http://www.federtrek.org/?p=3836

Sabato 06 Febbraio
ESCURSIONE
Nemi Via Sacra le Grotticelle: Dalla Terrazza degli Innamorati
Per godere appieno di uno spettacolo naturale tra i più suggestivi e respirare a pieni polmoni …
Il gioiello nel cuore dei colli Albani sarà il nostro riferimento per inoltrarci nel suggestivo bosco dei Castelli Romani. Dal Belvedere verso il lago, antico cratere del Vulcano laziale, ci spingeremo ai piedi della via Sacra in cima alla quale godremo di uno dei più bei scorci sui due Laghi.
Proseguiremo poi verso le Grotticelle, antichi ricoveri di età preistorica. Tra fruscii e suoni naturali rientreremo a Nemi dall’alto come argonauti/ricercatori che hanno vissuto un’esperienza cangiante.
Quando l’inverno imbianca le alte montagne e per alcuni di noi sarebbe troppo impegnativo affrontarle le medie altitudini dei castelli romani rinfrancano il corpo, lo spirito e arricchiscono culturalmente. Non ci resta che goderne in compagnia di un gruppo con cui condividere le sensazioni e le emozioni che l’escursione può regalare.
Saremo immersi nella natura incontaminata di quest'angolo del cratere vulcanico da cui ha origine il Lago e potremo godere inoltre di paesaggi ricchi di storia e leggende.
DATI TECNICI
Difficoltà: E
Dislivello 530 mt circa
Durata: giornata intera
Lunghezza 15 Km circa
Per prenotare preferibilmente su WhatsApp mettersi in contatto con
ATUV Vinicio la Pietra 3457345608
AAEV Simonetta Rossi 3398261880
email vinicio.lapietra@gmail.com
ore 9:30 sul belvedere degli innamorati di Nemi, via Giulia 1
A causa delle regole anticovid non possiamo formare le auto fin dalla
Città, tuttavia contattandoci per tempo potremo mettervi in contatto
con partecipanti dotati di auto.
Contributo associativo di partecipazione: 10 €; Attività sociale riservata ai soci
Federtrek ;-Tessera FederTrek obbligatoria da esibire alla partenza.
Chi ne fosse sprovvisto può sottoscriverla sul posto prima della partenza.
COSA PORTARE e ABBIGLIAMENTO: Obbligatorio l'utilizzo di scarpe da trekking, preferibilmente medio/alti; zaino adatto al trasporto del necessario per la giornata; abbigliamento adatto ad una escursione e alla permanenza in montagna o in natura e di tutto quanto il partecipante ritenga di avere bisogno. Almeno 1lt di acqua. Necessario un capo impermeabile da indossare all'occorrenza come strato più esterno protettivo. Consigliati bastoncini telescopici, un capo caldo di riserva, barrette energetiche, frutta secca, cioccolata, macchina fotografica.
Qualora gli accompagnatori giudicassero non adeguato l'equipaggiamento posseduto dall’escursionista potranno optare per non accettarne la partecipazione all'attività.

Sabato 06 Febbraio
ESCURSIONE
Ciaspolata nella Faggeta di Fondi di Jenne
Un piacevole itinerario ad anello con continui saliscendi nell’immensa faggeta del Parco Naturale dei Monti Simbruini che percorre l’altopiano carsico Fondi di Jenne che con la neve assume un fascino particolare, fino a raggiungere la terrazza naturale di Campitelli. Pranzo al sacco.
SVILUPPO PERCORSO: Ad anello
DIFFICOLTA’:  E
DISLIVELLO:   m 300
LUNGHEZZA: km 8
CONTRIBUTO ASSOCIATIVO DI PARTECIPAZIONE:  € 10
TESSERA FederTrek: obbligatoria: € 15
Appuntamento: ore 9:30 Livata, (davanti La taverna di Stuzzikò, Viale dei Boschi, 16)
Possibilità di noleggiare le ciaspole presso la sede Inforidea (6,00€ ) in Viale Giulio Agricola 33 Tel. 06 95225465
Per info e prenotazioni:
AEV Sabina Bonini 349 2524145
Leggere attentamente la locandina
scarica locandina

Domenica 07 Febbraio
ESCURSIONE
La Via Sacra Dalla Via dei Latini al Maschio delle Faete
Ripartiamo alla grande per riprendere insieme avventura, sport, passione e sorrisi ; dopo aver del rinviato 3volte questa escursione ci riproviamo più carichi e determinati.
L'antica via sacra immersa nella natura ci conduce all apice dei castelli romani raccontandoci i culti delle divinità Latine,
Partiremo dalla via dei laghi lungo la via sacra, saliremo su monte cavo per ammirare i due famosi laghi dei castelli, nemi e castel Gandolfo, continueremo poi fino al maschio delle faete a 950 metri d altitudine ammirando l antico vulcano laziale e le sue faggete, andremo poi alla ricerca delle antiche tombe latine, in fine prenderemo il sentiero per fontana tempesta che ci porterà a chiudere l anello.
Livello difficoltà E
Dislivello 500 metri
Lunghezza 13km
Cosa portare;
✅ Scarponi da trekking
✅ 1,5 litri d'acqua
✅ Pranzo al sacco
✅ Mascherina protez. Covid
✅ Bastoncini da trekking consigliati
Contributo escursione 10 euro
Evento riservato a soci Federtrek
Contributo tesseramento 15 euro
✔️Info e prenotazioni
✔️ AEV Francesco Sarria ✔️ Tel 349 3676784
Numero massimo partecipanti 25

Domenica 7 Febbraio
TREKKINCITTÀ
MA TI CONOSCO ROMA? Bestiario romano 2.
Conoscete già l’elefantino della Minerva, il cavallo di Marco Aurelio e la lupa del Campidoglio; questa è invece l’occasione per entrare a contatto con un altro incredibile e vivo universo che in mille fattezze popola Roma, le sue strade, le sue piazze da sempre. Ma attenzione: i nostri abitatori si manifesteranno davvero a chi vorrà conoscerli con curiosità, amore e rispetto, animato solo dal desiderio di ascoltare le loro storie semplici o gloriose, a volte cariche di simbolismi e misteri. Come ad esempio l’uroboro…
Appuntamento ore 10:15 a Porta Pia lato esterno - Inizio visita ore 10:30. Percorso di ca. 4 ore e mezzo all’interno del centro storico.
Contributo associativo di partecipazione euro 10,00 + euro 2,00 per audioguide. Obbligatoria tessera FederTrek “Ordinaria” o “Cultura”.
Numero max 15 partecipanti.
Prenotazione: ATUV Stefano Baldassarre 348 3072144
stefano.baldassarre.art@gmail.com

Giovedì 11 Febbraio
ESCURSIONE
Tra Castelli Colli e Rifugi da scoprire nella RN Monte Catillo
un bellissimo itinerario per chi ama uscire durante la settimana tra boschi e prati nella riserva di Monte Catillo.
APPUNTAMENTO:  h. 9,15 P.zza G.M ARCONI- San Polo Dei Cavalieri davanti al BAR Da’NORINA
INFORMAZIONI TECNICHE SUL PERCORSO
Livello DIFFICOLTA E --DISLIVELLO TOTALE: 300-350 m; LUNGHEZZA: 10-11km ca; DURATA: 3,30 h andata  – 3,00h’ ritorno(soste incluse )
Questo percorso è consigliato ad Escursionisti che praticano in maniera regolare il Trekking  
Info, contatti e prenotazioni entro  il  10.FEBBRAIO
AEV Raffaele  MUTI  TEL E WHATSAPP   3487410105

Sabato 13 Febbraio
STREKKING
alle 10:30 Parco degli Acquedotti Roma
2 ore  di escursionismo, allenamento funzionale e basi di approccio al trekking
✔️Info e prenotazioni
✔️ AEV Francesco Sarria ✔️ Tel 349 3676784

Sabato 13 Febbraio
ESCURSIONE
Borghi e riserve a due passi da Roma
Quelli che andremo a scoprire sono luoghi tanto vicini a Roma quanto  così poco conosciuti nei loro sentieri più suggestivi: la Riserva di  Farfa, sito di una bellezza e di una ricchezza naturalistica rara, e  Torrita Tiberina, borgo medievale che domina il Tevere e che affianca ad  una straordinaria vista panoramica il fascino delle sue torri e delle  sue chiese, (in una delle quali sono conservate tele del Pinturicchio).
L’escursione partirà dalla sede della Riserva per raggiungere -  attraverso un percorso adatto a tutti ma non per questo poco impegnativo  - la piccola cittadina arroccata sulla valle. Al ritorno seguiremo  alcune varianti del sentiero per raggiungere le auto.
PROGRAMMA
Percorso: ad anello
Difficoltà: E
Dislivello: 300 m circa
Lunghezza: 15 km circa
Durata: 6 ore circa
PUNTO RITROVO
Ore 9.30 presso l’area di sosta della Riserva Naturale Nazzano Tevere-Farfa:
S.P. Tiberina km 28,100, località Meana, Nazzano (RM)
Rif. Google Maps: https://goo.gl/maps/TDmDJEAgq4BhtNXJ9
ATTENZIONE:  venendo da Roma, l'accesso alla stradina che porta alla sede della  Riserva è in curva e poco visibile. Prestare attenzione: se viene  superato, il GPS propone alternative successive ***che non sono  praticabili***
ACCOMPAGNATORI:
AEV Gianni Carfagno: 348 4300108
PER PRENOTAZIONI
Preferibilmente via WhatsApp, indicando nome e cognome dei partecipanti e l'eventuale disponibilità di posti auto:
AEV Gianni Carfagno 348 4300108

Domenica 14 Febbraio
VISITA GUIDATA
La Storia dei Rioni di Roma; un ciclo di visite guidate alla scoperta dei Rioni di Roma.
Attraverso questo ciclo di visite guidate cercheremo di conoscere, sotto diversi aspetti, la vera identità di ogni Rione romano. Andremo alla ricerca di notizie storiche e curiosità. Ripercorreremo la sua storia nei secoli attraverso strade, piazze e monumenti conosciuti, ma anche di luoghi nascosti e dimenticati dagli stessi romani.
Rione Monti e i racconti della Suburra
Un percorso suggestivo ricco di storia e curiosità del primo quartiere di Roma. Nelle vie strette e buie della Suburra, l’antico nome della zona, vi si trovavano i peggiori lupanari e locande malfamate spesso frequentate da imperatori e mogli di imperatori, ma anche strade attraversate dai pellegrini e luogo di botteghe importanti. Parleremo di questo e di molto altro durante questa visita guidata nel passato, immergendoci nelle vie del primo rione romano.
AEV Cristina Mura Cell. 3332734945 mail mura.cristina@gmail.com prenotazione obbligatoria
Durata: 3 ore
Difficoltà: T visita guidata
Appuntamento: davanti uscita Metro B  Colosseo
Contributo associativo: € 12 incluso Dotazione auricolari e radiotrasmittenti
Obbligatoria la tessera Federtrek in corso di validità

Domenica 14 Febbraio
TREKKINCITTÀ
MA TI CONOSCO ROMA? Dalla Piramide al Teatro di Marcello a S. Saba
La storia della città attraverso un inedito itinerario ad anello. È questo lo spirito del trekking che dalla Roma più antica delle mura serviane e della Piramide Cestia ci porta fino alla Roma
del XX secolo dei quartieri Testaccio e S. Saba. Porti, mercati e templi imperiali, il Teatro di Marcello, antiche fortezze, le basiliche paleocristiane dell’Aventino e San Saba e le “visioni” piranesiane saranno la nostra guida a svolgere questo straordinario filo del tempo.
Appuntamento ore 9:15 uscita Metro B Piramide - Partenza ore 9:30. Intera giornata. Percorso ad anello in 12 tappe con ritorno alla Piramide. Pranzo al sacco.
Contributo associativo di partecipazione euro 10,00 + euro 2,00 per audioguide. Obbligatoria tessera FederTrek “Ordinaria” o “Cultura”.
Numero max 15 partecipanti.
Prenotazione: ATUV Stefano Baldassarre 348 3072144
stefano.baldassarre.art@gmail.com

Domenica 14 Febbraio
TREKKINCITTA'
Riserva Naturale MONTE MARIO
I cambiamenti climatici
Continuiamo a raccontare Roma non solo nella sua storia umana ma questa volta soprattutto nella sua storia geologica. Vedremo la natura dei cambiamenti climatici in relazione allageodinamica dell'area, come si sono alternate "ere" glaciali ad "ere" interglaciali, ossia calde. Il lento adattamento degli ecosistemi, le faune terrestri e marine che hanno interessato il nostro territorio. Insomma non solo trekking con i piedi sulla terra ma anche con la testa nel tempo! Da via Gomenizza saliremo fino all'Osservatorio per seguire il sentiero CAI, arriveremo fino al cimitero francese.
Il territorio della Riserva Naturale Monte Mario con i suoi 139 metri d’altezza è il rilievo più imponente del sistema dei colli denominati Monti della Farnesina e rappresenta per le sue caratteristiche ambientali un vero mosaico di diversità biologica ormai raro a Roma.
Già in epoca romana il colle ospitava le ville residenziali di poeti e nobili ed era attraversato dagli eserciti di ritorno dalle campagne militari lungo la via Trionfale percorsa in seguito i pellegrini che si recavano a Roma, divenendo l’ultimo tratto della via Francigena, il tracciato medievale cha da Canterbury giungeva a S.Pietro e ancora più a sud, a Gerusalemme. Dell’area fanno parte ville storiche tra cui Villa Mazzanti, sede di RomaNatura, e Villa Mellini, sededel celebre Osservatorio Astronomico.
Cosa portare: scarponcini da trekking con suola antiscivolo; volendo bastoncini telescopici acqua a sufficienza; pranzo al sacco!!
Riservato Soci Federtrek
Appuntamento: Via Gomenizza 81 ore 09.30
Difficoltà: T /E  (turistico/ Escursionistico)
Dislivelllo 250 metri
Lunghezza km 10 circa
Contributo 10 euro, partecipazione bambini gratuita
AEV Mario De Luca  339 3385661
AEV Riccardo Virgili 3926875973

Domenica 14 Febbraio
ESCURSIONE
Sulle Orme Etrusche da Blera alla necropoli di Pian del Vescovo
Nel Borgo di Blera ci sono varie terrazze panoramiche che si affacciano sulla forra e sul corso del Fiume Biedano.
Dopo aver individuato il nostro percorso dall'alto, scenderemo nella valle.
Sarà un emozione unica passare sul ponte del Diavolo antico tremila anni.
Tra felci, bardana, e corsi d'acqua arriveremo alla Fontana di San Senzia.
Da lì lo scenario cambia, e ci ritroveremo a passare tra le alte pareti di tufo della Via Cava buia di origine etrusca.
Alla fine di questa suggestiva strada vi è una tomba romana a Colombaio.
Nel  percorso ci attendono altri ponti e strade etrusche prima di arrivare  alla nostra meta l'ineguagliabile necropoli Pian del Vescovo. Le tombe  di questo sepolcreto vanno dal VII al IV secolo a.C.
Si conclude poi il giro ad anello, passando per l'antico abitato Petrolo.
Arrivati  nel Paese di Blera non ci possiamo perdere una passeggiata tra  vicoletti fioriti, case a profferlo e chiese con inglobati resti  etruschi e romani.
Lunghezza: 10 km Anello
Dislivello: 195 m
Durata: 5 h
Difficoltà: T/E Medio - Facile
contributo escursione 10 euro
Evento riservato ai tesserati Federtrek
ATTREZZATURA
Obbligatorie scarpe da trekking e mascherina nello zaino.
Si consigliano, almeno un litro d'acqua, giacca da pioggia, pranzo al sacco, bastoncini da trekking.
NOTE
I cani sono ammessi
Seguiremo le norme anti Covid-19, distanziamento sociale
info ePRENOTAZIONI
AEV Francesco Sarria 349 3676784

Domenica 14 Febbraio
PARCHI E VILLE DI ROMA
Villa Pamphili
In una città artistica e monumentale come Roma, andiamo a visitare un museo a cielo aperto. Un parco caratterizzato da vaste aree verdi, da strutture antiche e innumerevoli fontane, ruscelli e laghetti Il lato est più ricco di testimonianze monumentali e ad ovest quello più “selvaggio”: prati, boschetti e molto altro …. Un passaggio dal traffico cittadino alla tranquillità di un parco che offre di tutto, prati infiniti dove passeggiare, fare palestra, correre in bici o fare pic-nic. Ville, giardini e fontane da esplorare, laghetti da contemplare. Circondati da ammirevole flora e alla scoperta di varie specie che la popolano. Una giornata di spensieratezza e libertà. Partiremo dalla parte “nuova” della Villa, attraversiamo l’Olimpica e ci immergiamo nella storia della parte ”vecchia”, per sbucare sul Gianicolo e scendere nelle viuzze caratteristiche di Trastevere.
DIFFICOLTA’: T
DISLIVELLO: 200 mt
TEMPO DI PERCORRENZA: 6 ore
LUNGHEZZA: circa 12 km
CONTRIBUTO ASSOCIATIVO DI PARTECIPAZIONE: € 10, i minori non pagano( più € 2 per il noleggio da terzi degli auricolari).
TESSERA FederTrek: obbligatoria: € 15 – minori € 5

COSA PORTARE: almeno 1,5 litro d’acqua a testa, pranzo al sacco.
ABBIGLIAMENTO E ATTREZZATURA: scarpe da trekking, abbigliamento a strati possibilmente con indumenti tecnici traspiranti, giacca antivento/antipioggia, pile, consigliati bastoncini.                                 
APPUNTAMENTO: Ore 9.30 Piazza Giovanni Battista de La Salle (angolo Mc Donald’s)
Piazza San Giovanni Battista  de la Salle
Per far fronte ai rischi da infezione vi chiediamo di prendere tempo per un’attenta lettura delle disposizioni
FederTrek a cui il GEP si attiene.
Linea guida da tenere durante le escursioni:
TESSERATI: http://www.federtrek.org/?p=3836 con il titolo: COVID-19 – TESSERATI – Indicazioni per lo
svolgimento delle escursioni in sicurezza.
INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI: Telefono, WhatsApp, Email.
ATUV: Vinicio La Pietra 34573455608 vinicio.lapietra@gmail.com

Venerdì 19 Febbraio
ESCURSIONE
Una vecchia via di pellegrinaggio- La strada Felice
Il Trek proposto ha l'obiettivo di vedere i primi secoli del Cristianesimo Romano, le prime
chiese, la convivenza difficile con la religione autocna ed infine il cristianesimo come
religione universale. Visiteremo(se possibile altrimenti tratteremo esternamente), Santa
Croce in Gerusalemme , Santa Maria Maggiore, Piazza Vittorio con la famosa esoterica
porta magica , le antiche mura Serviane, la chiesa di San Vito, Sanata Maria Maggiore,
Piazza di Spagna fino a Piazza del Popolo, sulle Orme degli antichi pellegrini per l'antica
Strada Felice. Il tutto tra miti, esoterismo, fantasmi , leggende e storia .
Difficoltà: T
Lunghezza: 6 km circa
Durata: 5 ore circa
Appto fermata metro San Giovanni lato Coin ore 09.00
contributo 10 euro-BAMBINI ESONERATI
TESSERA FEDERTREK
AEV Mario De Luca cell 3519729886 prenotare via Whatsapp o mail: info@asgeo.it

Sabato 20 Febbraio
ESCURSIONE
Ciaspolando tra i boschi innevati da Campaegli
Un bellissimo percorso ad anello con continui saliscendi tra le faggete e i pianori carsici innevati del Parco Naturale Regionale dei Monti Simbruini. Pranzo al sacco.
SVILUPPO PERCORSO: Ad anello
DIFFICOLTA’:  E
DISLIVELLO:   m 300
LUNGHEZZA: km 10
CONTRIBUTO ASSOCIATIVO DI PARTECIPAZIONE:  € 10
TESSERA FederTrek: obbligatoria: € 15
Appuntamento: ore 9:30 Campaegli, Piazzale dell’amicizia (dove finisce la strada)
Possibilità di noleggiare le ciaspole presso la sede Inforidea (6,00€) in Viale Giulio Agricola 33 Tel. 06 95225465
Per info e prenotazioni:
AEV Sabina Bonini 349 2524145
Leggere attentamente la locandina
scarica locandina

Domenica 21  Febbraio
ESCURSIONE
Magici Castelli Romani: Il Maschio d'Ariano
Descrizione del Percorso:Da Roma si raggiunge la zona del Vivaro nel comune di Rocca di Papa. Il per corso si svolgerà all’interno del bosco dell’Artemisio. Bosco dominato da castagni, lecci e qualche faggio.Questi monti costituiscono la parte più esterna del Vulcano Laziale nella parte sud-orientale tra Rocca di Papa e Velletri. Con un percorso ad anello prima si raggiunge la parte più alta dell’intero tracciato, il M.Peschio (939 m) e poi proseguendo si arriva alla ns meta:il Maschio d’Ariano (891m)dove faremo anche la sosta pranzo...segue vedi locandina
Info, contatti e prenotazioni ENTRO IL 30 GENNAIO
AEV Raffaele  MUTI  TEL E WHATSAPP 3487410105
APPUNTAMENTO: parcheggio Circolo Ippico del Vivaro ore 9:15
INFORMAZIONI TECNICHE SUL PERCORSO
DIFFICOLTÀ:E(escursionistico)
Tempo di percorrenza: 4 h
DISLIVELLO:400 m
LUNGHEZZA: 10Km

Domenica 21  Febbraio
ESCURSIONE
il Tempio di Giove Latiaris Monte Albano(Cavo)
Partendo  dal Lago di Nemi raggiungeremo Monte Albano (ora Monte Cavo)  percorrendo  vari sentieri di collegamento attraverso sorgenti e boschi sacri passeremo per fontana Tempesta antico crocevia e punto di ristoro. Percorreremo l’antichissima Via Sacra ancora in ottimo stato per arrivare al punto di osservazione dei due laghi (Nemi e Albano) chiamati dagli antichi : Gli Occhi di Giove” , insieme allo  spettacolo mozzafiato dei  due laghi abbiamo  sullo sfondo il Tirreno e sulla sinistra il Circeo. In cima   pochi   resti del Tempio di Giove Latiaris dove dutte le tribù Latine si riunivano annualmente per fare sacrifici in suo onore. Ovviamente non scapperete ad una sintesi geologica e Botanica.
Appuntamento ore 09.30 a Nemi,  ingresso paese piazza Roma
Difficoltà:  T/E
Lunghezza: 15 km circa
Durata: 6 ore circa.
AEV  Mario De Luca cell  3519729886   prenotare via Whatsapp o mail: info@asgeo.it
AEV Riccardo Virgili:  cell 392 6875973
Contributo 10  euro- bambini esonerati
Occorre avere la Tessera Federtrek
Contributo 10 euro
Occorre seguire le linee guida per il Covid19 da leggere http://www.federtrek.org/?p=3836

Domenica 21 Febbraio
TREKKINCITTA’
Garbatella, Tor Marancia e Fosse Ardeatine: un tour nel popolare Rione
Nei giorni del suo 101° compleanno, assaporiamo le pigre atmosfere del Rione, vagolando apparentemente senza meta tra i caratteristici lotti. Attraversando poi la Colombo osserviamo i fenomeni di street art a Tor Marancia per arrivare alla sua Tenuta, già nel Parco dell’Appia Antica. Passiamo poi per le fosse Ardeatine, in un pellegrinaggio civile volto a non dimenticare, per rientrare infine nel Rione.
Difficoltà T/E
APPUNTAMENTO: ore 09:30 stazione metro B Garbatella
ACCOMPAGNATORE: ATUV Massimo Pacifici 338.8132605

Domenica 21 Febbraio
SOCIAL TREK - Escursionismo Esperenziale
Riserva Naturale Monte Catillo
Percorreremo un giro ad anello nella Riserva del Catillo, tappa iniziale dell’affascinante Cammino “La Via dei  Lupi” che percorreremo in parte.(In caso di maltempo l'iniziativa si svolgerà il 28 febbraio)
Le iniziative SOCIAL TREK da noi proposte sono molto di più che Trekking: durante la giornata verranno proposte esperienze, giochi e tecniche che facilitano il benessere psicofisico, la gestione dello stress e promuovono le abilità relazionali.
Cosa portare? CURIOSITA’, voglia di PARTECIPARE ATTIVAMENTE e CONDIVIDERE
1° EVENTO DEL CICLO DI 5 GRATUITI
Iniziativa offerta dal Servizio "Aree protette, tutela della flora e della biodiversità" della Città Metropolitana di Roma Capitale https://www.cittametropolitanaroma.it/homepage/aree- tematiche/ambiente/aree-protette-tutela-della-flora-della-biodiversita/
in collaborazione con l’Associazione INFORIDEA aderente a FederTrek e l’Associazione PASSAGGI NELLO SPORT
Gadget* ai partecipanti Iniziativa riservata ai tesserati FederTrek, tessera gratuita per chi la deve fare!!!
*Borraccia alla seconda partecipazione, Maglietta alla quarta partecipazione
(con il contributo del nostro sponsor RRTREK)
INFORMAZIONI TECNICHE
- Difficoltà E (Escursionistico)
- Distanza 9 km, dislivello 300 mt.
- Durata 7 ore circa (circa 4 in cammino)
INFORMAZIONI PRATICHE
- Obbligatori scarponcini da Trekking anche bassi (NO scarpe da ginnastica con suola liscia)
- Portare 1,5 lt di acqua e pranzo al sacco
- Abbigliamento a strati e un capo impermeabile
- Mascherina anti Covid e gel igienizzante
ORARIO E LUOGO APPUNTAMENTO
- Appuntamento ore 09:00 nella Riserva, in luogo verrà comunicato al momento della prenotazione
TRASPORTO
-Auto proprie o Treno
ACCOMPAGNATORI
-AEV Alessia Cella
- Filippo M. Jacoponi
- Tecnico della Città metropolitana
Alessia Cella, AEV FederTrek e Psicologa - 3493116855
Filippo M. Jacoponi, Psicologo e Psicoterapeuta - passagginellosport@gmail.com
Per sapere di più sul progetto vai in questa pagina

Venerdì 26 Febbraio
TREKKINCITTA'
Sulle orme dei fondatori di Roma
Dimentichiamo la nostra storia ed i trekking cittadini sono l’occasione per ricordarla, attraversando siti millenari e vedere i luoghi dove la Storia, la grande Storia si è svolta. Eroi leggendari e popoli straordinari hanno lottato, amato, odiato per la difesa dei cittadini e dello stato: Roma.
In questa occasione cammineremo sulle Orme di Romolo e Remo
Trekking insieme ad un geologo ed un biologo attraverso la Valle della Caffarella e i sette Colli, vedremo l'evoluzione del territorio dall'età del bronzo a oggi, come e dove si insediarono i primi nuclei umani, il mito di Romolo e Remo, il Tevere, le sorgenti,i corsi d'acqua, le paludi, i boschi sacri, le ninfe, gli Dei.  
Percorso: Da Valle della Cafferella, Valle Camena(Caracalla), Valle Murcia(Circo Massimo) - via san teodoro- Monte Capitolino (campidoglio) - via Fori Imperiali.Colosseo.
Appuntamento ore 09.00 Metro Colli Albani - fine escursione metro Colosseo.
Difficoltà:  T
Lunghezza: 10km circa
Durata: 5 ore circa.
AEV Mario De Luca  3393385661
AEV Riccardo Virgili

Venerdì 26 Febbraio
ESCURSIONE
Porti Imperiali a Fiumicino
Un escursione unica nella sua semplicità, Percorreremo l 'argine del tevere  dove da pochi anni sorge un percorso pedonale e ciclabile,
Ascoltando il lento corso del fiume scopriremo un paesaggio unico, fatto di poesia e racconti tra canneti, salici e giunchi
Arriveremo  all antico episcopio di porto protetto da una cinta muraria medioevale  risalente al lV secolo  che ricorda gli antichi castelli delle fiabe
Il  nostro viaggio continuerà fino ai porti imperiali di Claudio e Traiano  che visiteremo e racconteremo  grazie all'apertura al pubblico nei  giorni feriali
Ci ristoreremo sotto un pergolato  spettatori del magnifico porto esagonale oggi divenuto  lago privato
Percorreremo  insieme la via del ritorno godendo nuovamente della compagnia di  thybris,  antico nome del tevere, che ci riporterà alle auto.
Escursione adatta a tutti dato il dislivello trascurabile ; Sono ammessi cani, con padroni responsabili
Dati tecnici
✅Livello escursione TE
✅Lunghezza 16km dislivello 50 metri
✅tempo di percorrenza 6ore
     pause e visita porti incluse
Cosa occorre
✅Scarpe da trekking
✅Mascherina covid
✅Pranzo al sacco
✅Almeno 1 litro d'acqua
Saranno adottate tutte le Misure di sicurezza in merito al Protocollo sanitario covid 19
Contributo escursione 10 euro
Evento riservato a soci Federtrek
possibilità di tesseramento il giorno dell'escursione.
Info e prenotazioni 🥾AEV Francesco Sarria 349 3676784

Sabato 27  Febbraio
ESCURSIONE
La via Francigena meridionale
Seconda tappa del tratto laziale della via Francigena meridionale: da Castel Gandolfo a Velletri
Roma non era la sola meta di chi, provenendo da tutta Europa, percorreva la Via Fran cigena… proseguendo verso sud, attraverso percorsi in parte terrestri e in parte marit timi, si poteva raggiungere la Terra Santa. Noi percorreremo la seconda tappa del tratto la ziale di questo percorso che attraversa i Castelli Romani e specificatamente: Castel Gandolfo e Nemi e poi scende nella piana pontina a Velletri. Si tratta di una tra le più belle tappe di questo cammino.
DATI TECNICI
DIFFICOLTA’:E --DISLIVELLO TOTALE: 200-250 m; LUNGHEZZA: 19km ca;
DURATA 6,30 h(soste incluse)
Punto di Ritrovo : Castel Gandolfo ore 9:30-Via  Bruno Buozzi 70 davanti il Bar
SALVIONI
Info, Contatti e Prenotazioni
AEV  Raffaele  MUTI  TEL E WHATSAPP 3487410105
Cosa Portare: Zaino giornaliero, scarpe da trekking, abbigliamento a strati con indumenti tra
spiranti e antivento, mantellina antipioggia, borraccia (almeno 1,50 L di acqua); consigliati i ba
stoncini. Pranzo al sacco a carico dei partecipanti. E’ fatto divieto di scambiarsi cibo o acqua, durante l’escursione
Costi dell'escursione: è previsto un contributo per le spese di organizzazione e gestione.
Bambini e ragazzi fino a 18 anni devono essere accompagnati da genitori o loro delegati.
Per partecipare all’escursione è obbligatoria la tessera Federtrek. La tessera costa €15
(€ 5 per i minori), ha la durata di un anno dall’emissi
one e consente di partecipare a tutte le proposte
della nostra associazione ed anche di tutte quelle
aderenti a FederTre.k.
Per la prima iscrizione o per il rinnovo seguire la pro
cedura indicata sul sito di:
INFORIDEA(www.inforidea.org).

Sabato 27 Febbraio
ESCURSIONE
TERMINILLO  con ciaspole Anello Cimata di Castello Colle del Termine
Due inaspettate e panoramiche cime nel cuore del Terminillo con le ciaspole
Dalla località Pian delle Valli si percorrono pochi chilometri e si parcheggia. Messe le ciaspole, si percorre una comoda e piacevole carrareccia che si snoda per boschi e vallette. Al temine si giunge al primo bivio che ci consentirà di raggiungere la prima meta di Cimata di Castello e poi, scesi al valico si raggiunge la cima del Colle del Termine. Inaspettati e ampi i panorami dalle due cime. Rientro ad anello lungo pista di sci di fondo. Percorso di media difficoltà, necessita allenamento e familiarità con ciaspole
Difficoltà: EAI     Durata: 5/6 ore (soste escluse)  Lunghezza: 13 km.     Dislivello: 700 m.
Appuntamento : ore 8,45 puntuali – PIAN DELLE VALLI  (piazzale) 42.45313, 12.98743
L’escursione si effettuerà con auto private (contattare l’organizzatore in caso di offerta passaggi)
Accompagna: AEV Luigi De Gennaro 338 158 3703 luigi.degennaro@gmail.com
Cosa portare:Dispositivi di protezione individuale secondo le indicazioni Federtrek “TESSERATO “ (www.federtrek.org). Abbigliamento adeguato alla stagione, scarponi da trekking, racchette da neve (ciaspole), pranzo al sacco,bastoncini, lampada frontale o torcia.
N.B.: L’accompagnatore si riserva la facoltà di modificare l’itinerario segnalato laddove le condizioni meteo o qualsiasi altra causa lo rendessero necessario.
Noleggio ciaspole (8,00€ ) presso la Sede Viale Giulio Agricola 33 - Tel. 06 95225465 previo appuntamento telefonico
Quota: € 10,00 - Tessera Federtrek obbligatoria - validità un anno dalla data di emissione
CHI FOSSE SPROVVISTO DI TESSERA (nuovo socio o rinnovo)
Quota: € 20,00  (€ 5 costo ridotto escursione + € 15  tessera) da inviare esclusivamente tramite bonifico all’IBAN IT65M0200805113000400739111 intestato ad Inforidea Idee con causale nome,cognome, Ciaspolata 27.2..21  entro giovedì 25.2.21 previa impossibilità di partecipazione (anticipare copia con whatsapp all’accompagnatore). Per i Nuovi soci:   compilare e rispedire all’accompagnatore il modulo d’iscrizione Federtrek

Sabato 27  Febbraio
ESCURSIONE
GRANDE AVVENTURA SUL RIO MAGGIORE
Non è necessario essere alpinisti, ma per partecipare a questa  escursione è bene possedere buone doti di equilibrio, un pizzico di  coraggio ed un po’ di esperienza: attraverseremo guadi attrezzati  (possibilmente senza bagnarci), passeremo su ponticelli improvvisati,  affronteremo passaggi assicurati con corde.
Lo faremo con spirito di avventura, in totale immersione nella natura,  alla ricerca di straordinari monumenti falisci. Partendo dalla  panoramica Civita Castellana, di fronte alla quale si staglia solitario  il Monte Soratte, punteremo la bussola verso necropoli nascoste per  migliaia di anni dalla rigorosa vegetazione.
Costeggiando il Rio Maggiore, un corso d’acqua lento e specchiato,  raggiungeremo poi Falerii Novi e ammireremo (dall’esterno) l’Abbazia di  Santa Maria in Falleri con le sue cinque imponenti absidi. Per tornare  alle auto percorreremo la Via Amerina, il cui basolato si conserva  ancora in molti punti sorprendentemente intatto.
Al termine dell’escursione chi vorrà potrà fermarsi con gli  accompagnatori a bere una bevanda ristoratrice nel borgo della  trimillenaria Civita Castellana. Il tutto nel più rigoroso rispetto  delle disposizioni sanitarie in vigore.
CARATTERISTICHE ESCURSIONE
Percorso: parzialmente ad anello
Difficoltà: E/EE
Dislivello: 200 m circa
Lunghezza: 16 km circa
Durata: 7 ore circa
ATTENZIONE: sono presenti brevi punti leggermente esposti, ed è probabile che si renda necessario superare guadi.
L’escursione è indicata per persone in buono stato di forma fisica.
PUNTO RITROVO
Ore 9.00 in Via della Chiusa 15, Civita Castellana (non è presente un bar nelle immediate vicinanze)
Rif. Google Maps: https://goo.gl/maps/4K9nLHokuSjNHdXNA
PER PRENOTAZIONI
Preferibilmente via WhatsApp, indicando nome e cognome dei partecipanti:
AEV Gianni Carfagno - 3484300108
AAEV Rocco Bruno - 3358408942
In forza delle disposizioni anti COVID-19 non ci è possibile organizzare il car pooling.
CONTRIBUTO ASSOCIATIVO DI PARTECIPAZIONE: € 10
 TESSERA FederTrek (durata 365 gg) obbligatoria: € 15 (€ 10 per chi la  sottoscrive per la prima volta); la tessera può essere sottoscritta ad  inizio escursione.
ACCOMPAGNANO
AEV Gianni Carfagno
AAEV Rocco Bruno
AAEV Livio Pelella
AAEV Francesca Zannoni
AAEV Maurizio Cinti
EQUIPAGGIAMENTO OBBLIGATORIO
Zaino  20/30l, scarponi da trekking, giacca antivento/antipioggia,  abbigliamento adeguato alla stagione, un paio di calzini di ricambio  (non ci si dovrebbe bagnare i piedi, ma può accadere).

Domenica 28 Febbraio
VISITA GUIDATA
La Storia dei Rioni di Roma; un ciclo di visite guidate alla scoperta dei Rioni di Roma.
Attraverso questo ciclo di visite guidate cercheremo di conoscere sotto diversi aspetti la vera identità di ogni Rione romano. Andremo alla ricerca di notizie storiche e curiosità. Ripercorreremo la storia della città nei secoli attraverso le strade e le piazze e i monumenti conosciuti ma anche di luoghi nascosti e dimenticati dagli stessi romani.
Rione Campo Marzio e i suoi segreti nascosti
Chiamato così in onore del Dio Marte a cui fu dedicato un bellissimo templio e per le esercitazioni militari che si svolgevano nell’antica Roma, nonché per le assemblee del popolo in armi. Ma cosa si nasconde dietro le piazze e le vie più scenografiche del IV° Rione di Roma? Eppure a guardare si tanta magnificenza non sorgerebbe nessun sospetto che dietro si celassero luoghi malfamati dell’Amore Profano e usanze carnevalesche disumane tanto da indurre un Papa ad agire duramente…. Scopriremo questo e molto altro durante il percorso che ci condurrà nel cuore dell’attuale centro romano.
ATUV Cristina Mura Cell. 3332734945 mail mura.cristina@gmail.com prenotazione obbligatoria
Durata: 3 ore
Difficoltà: T visita guidata
Appuntamento: davanti Chiesa Santa Maria del Popolo (Piazza del Popolo)
Contributo associativo: € 12 incluso Dotazione auricolari e radiotrasmittenti
Obbligatoria la tessera Federtrek in corso di validità

Domenica 28 Febbraio
TREKKINCITTÀ
MA TI CONOSCO ROMA? Lungo la via Ostiense
Un’occasione per conoscere il quadrante sud della città incrociando a più riprese la via Ostiense. La sua storia millenaria ci racconterà della Piramide Cestia e della magica atmosfera del cimitero acattolico, di progetti avveniristici e fabbriche dismesse della Roma industriale dell’Ottocento, di sepolcri, pellegrinaggi, basiliche, stazioni razionaliste e altro ancora…
Ingresso gratuito alla Centrale Montemartini per i possessori di ‘MIC Card’
(da verificare in base alle disposizioni di sicurezza anti Covid-19)
Appuntamento ore 9:15 uscita Metro B Piramide - Partenza ore 9:30. Percorso ad anello in 10 tappe con ritorno alla Piramide. Intera giornata. Pranzo al sacco.
Contributo associativo di partecipazione euro 10,00 + euro 2,00 per audioguide. Obbligatoria tessera FederTrek “Ordinaria” o “Cultura”.
Numero max 15 partecipanti.
Prenotazione: ATUV Stefano Baldassarre 348 3072144
stefano.baldassarre.art@gmail.com

Domenica 28 Febbraio
ESCURSIONE
GOLE DEL PECCATO - LA GRANDE AVVENTURA
Immagina un sentiero di incalzante stupore, immergiti nel fragore di  rapide e cascate, assapora il silenzio di canyon fuori dal tempo e dallo  spazio. Punta i piedi, afferrati a rocce e liane, tieni duro, raggiungi  mete che non penseresti di poter conquistare. In un crescendo di  emozioni che solo la natura più intatta e selvaggia può regalare.
Sei nelle Gole del Peccato, sconosciute ai più eppure vicinissime a  luoghi che il mondo ben apprezza e ci invidia. Calcata, ad esempio, il  borgo arroccato tra boschi e leggende, felci e streghe, corsi d’acqua e  bucaneve, volpi e gatti selvatici, sparvieri e tartarughe.
Non è un’escursione per tutti, ma tutti dovrebbero poterne godere.
Si parte da Mazzano Romano e, con un anello perfetto la cui punta di  diamante è nelle Gole del Peccato, si fa ritorno alle auto prima del  buio. Non senza aver fatto una sosta al bar del paese dove, insieme agli  accompagnatori, chi vorrà potrà rivivere le emozioni della giornata tra  una birra ed un caffè.
PROGRAMMA
Percorso: ad anello
Difficoltà: E/EE
Dislivello: 350 m circa
Lunghezza: 12 km circa
Durata: 6 ore circa
NON sono presenti punti esposti, ma c’è da attraversare diversi guadi.
ALCUNI  TRATTI DELLE GOLE SONO IMPEGNATIVI, perché scivolosi e insidiosi:  l’escursione è indicata per persone in buono stato di forma fisica. Per  qualche passaggio sarà probabilmente necessario ricorrere a corde di  supporto, fornite e fissate dagli accompagnatori.
Il tratto più difficoltoso è opzionale: chi vorrà potrà fermarsi e attendere il ritorno dei compagni di escursione.
PUNTO RITROVO
Ore 9.00 presso Caffè del Falco, Piazza Umberto I n. 9, Mazzano Romano.
NEI PRESSI SONO PRESENTI DIVERSI PARCHEGGI. Il bar sopra indicato sarà aperto sia ad ora di colazione che al rientro.
Rif. Google Maps: https://goo.gl/maps/doiUNso4KydLr7M58
ATTENZIONE: oltre le ore 9.00 diventa difficile trovare posto nei parcheggi.
ACCOMPAGNATORI:
AEV Gianni Carfagno
AAEV Francesca Zannoni
AAEV Livio Pelella
AAEV Angela D'Achille
PER PRENOTAZIONI
Preferibilmente via WhatsApp, indicando nome e cognome dei partecipanti:
- AEV Gianni Carfagno 348 4300108

In forza delle disposizioni anti COVID-19 non ci è possibile organizzare il car pooling e assegnare i posti.
CONTRIBUTO ASSOCIATIVO DI PARTECIPAZIONE: € 10 (€ 5 per chi sottoscrive la tessera il giorno stesso per la prima volta).
TESSERA FederTrek obbligatoria: € 15 (può essere sottoscritta ad inizio escursione, durata 365 gg).
EQUIPAGGIAMENTO OBBLIGATORIO
Zaino 20/30l, scarponi da trekking, giacca antivento / antipioggia, abbigliamento adeguato alla stagione.
EQUIPAGGIAMENTO CONSIGLIATO
Bastoncini  da trekking *vivamente consigliati*, un ricambio d’abbigliamento da  lasciare in auto ed uno o due paia di calzini di ricambio da tenere  nello zaino, crema solare.
ALIMENTAZIONE
Acqua  (almeno 1,5l), pranzo al sacco, snack. Nel punto iniziale del sentiero è  presente un punto di ristoro. Prevedibilmente la sosta pranzo si terrà a  Calcata, dove sono presenti altri punti di ristoro.

Domenica 28 Febbraio
ESCURSIONE
COACH TREKKING
Percorsi alla scoperta della nostra vera natura e di quella dei luoghi per vivere una nuova libertà
INCANTEVOLI VISIONI
I dolci monti di Trevignano Romano e un lago da scoprire
Prosegue il ciclo di escursioni denominato “COACH TREKKING” e questa volta andremo a scoprire uno dei luoghi più incantevoli e affascinanti della provincia di Roma circondato dalla natura incontaminata e selvaggia dei monti Sabatini che declinano dolcemente sulle limpide acque del lago di Bracciano dove sorge lo splendido borgo di Trevignano Romano.
In questo contesto cercheremo di scoprire la nostra vera natura insieme a quella dei luoghi, scopriremo e parleremo di nuove possibilità e prospettive per superare le nostre difficoltà e per prepararci ad affrontare le nostre prossime sfide. Tutto questo lo faremo ammirando incredibili e smisurati panorami del lago che ci accompagneranno quasi costantemente dalle alture dei colli che attraverseremo percorrendo sentieri unici ed ampie praterie.
Come tutte le escursioni di questo ciclo anche questo percorso prende spunto dal desiderio di promuovere e vivere l’esperienza di un’esplorazione semplice ma autentica ammirando scorci naturali fortemente suggestivi che possano trasmettere sensazioni nuove e aprire la mente a nuovi percorsi di serenità interiore ma soprattutto di cambiamento e miglioramento personale.  
IL PERCORSO
L’escursione si snoda lungo un panoramico itinerario ad anello che inizia poco distante dal paese di Trevignano Romano e si sviluppa lungo un sentiero che ci porterà in modo graduale e senza forti pendenze a salire sulle colline dei monti Sabatini dove si potranno ammirare incredibili viste del lago di Bracciano in tutta la sua estensione. Dopo aver percorso un tratto del tracciato della ciclovia dei boschi (Trevignano Romano – Oriolo Romano) all’interno del Parco naturale regionale di Bracciano-Martignano si prosegue lambendo le faggete del monte di Rocca Romana attraverso carrarecce e prati avendo sempre sullo sfondo il lago che si presenta lungo la via sempre più ampio e suggestivo. Si arriva infine al paese di Trevignano Romano dove potremo concludere il nostro percorso con una bella passeggiata sul suo caratteristico lungolago pieno di bar e ristori e tra i vicoli del borgo antico.
INFORMAZIONI ESCURSIONE
Appuntamento: Domenica 28 febbraio 2021
ore 9:00 : Parcheggio presso il cimitero di Trevignano Romano
Via Settevene Palo Primo Tronco da Trevignano (Trevignano Romano)
Nota: Per chi vuole arrivare con il treno è possibile scendere alla stazione di Anguillara Sabazia verificando preventivamente la possibilità di un passaggio auto da altri partecipanti disponibili a passare dalla stazione che si trova sulla strada, comunque chiedere sempre prima all’accompagnatore.
ore 9:15 : Partenza
Sviluppo Percorso: A/R ad anello
Difficoltà: E (livello Escursionistico facile)
Dislivello: mt. 330
Tempo Percorrenza: 6 ore circa
Lunghezza Totale Percorso: Km 18,300
NOTA IMPORTANTE:
È consigliato vestirsi a strati con abbigliamento comodo con indumenti traspiranti ed antivento/antipioggia e con scarpe da trekking. Portare il pranzo al sacco e una borraccia
d’acqua. L’escursione sarà effettuata nel pieno rispetto delle vigenti normative di sicurezza anti covid19.
Per informazioni e prenotazioni
AV Coach Professionista Roberto Picca Tel. 335 7388202
vedi dettagli Locandina

Domenica 28 Febbraio
ESCURSIONE
Anello Faete da Rocca di Papa
Un suggestivo itinerario che si snoda sul Vulcano Laziale o vulcano dei Colli Albani, nei bei territori del Parco Regionale dei Castelli Romani, luoghi che sanno di geologia, natura, storia e cultura.
Partendo da Rocca di Papa, ci incammineremo lungo il bordo della caldera delle Faete, il cui nome deriva dalla antica presenza di fitti boschi di faggi, oggi sostituiti quasi totalmente dal castagno, specie molto rigogliosa e sfruttata sia per la produzione di ottimo legname, sia per i suoi nutrienti frutti.
Il Vulcanismo, a prima vista rischioso e distruttivo, è stato invece un abile artista capace di plasmare paesaggi tanto suggestivi quanto particolari; vari affioramenti di rocce vulcaniche, ci daranno la possibilità di “interpretare” come leggendo un libro, l'affascinante storia geologica di uno dei complessi vulcanici più importanti e imponenti del Lazio. Durante il percorso transiteremo su un'antica strada romana denominata Via Sacra, costruita con blocchi lavici perfettamente squadrati e posizionati, il quale in passato era l'unica via di collegamento con la cima del Mons Albanus (attuale Monte Cavo), sul quale si trovava il santuario del Dio Juppiter Latialis (Giove Laziale). Durante il percorso sarà possibile godere di una fantastica visione panoramica verso Roma, la piana Pontina, il mare e se il tempo lo permette, anche sul monte Circeo; i bei laghi Albano e di Nemi ci appariranno davanti, quasi fossero incastonati sulle pendici dei Colli Albani, come due gioielli preziosi.
CARATTERISTICHE DELL'ESCURSIONE
Livello di difficoltà: medio
Distanza: 14 km
Dislivello: 356 m
Durata circa 6ore
Appuntamento ore 09   Piazza Giuseppe di Vittorio Rocca di Papa lato edicola- fontanella
AEV Mario De Luca cell  3519729886   prenotare via Whatsapp o mail: info@asgeo.it
AEV  Riccardo Virgili:  cell 392 6875973
Per tesserati Federtrek
Contributo 10 euro
Occorre seguire le linee guida per il Covid19 da leggere
http://www.federtrek.org/?p=3836

Domenica 28 Febbraio
ESCURSIONE
Riserva naturale del lago di Canterno
Escursione ad Anello nella bellissima riserva naturale del lago di Canterno.
Il lago che lambisce i borghi di Fiuggi, Torre Cajetani, Trivigliano, Fumone e Ferentino.
Uno spettacolo della natura a due passi da Roma.
A fine percorso, per chi vuole, prevista una ruspante degustazione con prodotti della riserva.
INFORMAZIONI DI BASE
-Difficoltà livello TE (turistico/escursionistico)
-Distanza da percorrere circa 14
-Somma dei dislivelli in salita circa 100 mt distribuiti lungo il percorso.
-Scarpe da trekking obbligatorie
-Abbigliamento a strati idoneo alla stagione
-Portare con se un capo impermeabile da indossare in caso di pioggia
-Consigliato l'uso dei bastoncini da trekking
-Portare almeno 1,5 lt di acqua
-Accompagnatori:
AEV Luciano Bernabei
ATUV Silvia Coscarella
AAEV Fabio Leoncini
INFORMAZIONI SU APPUNTAMENTO, E PRENOTAZIONI
-appuntamento ore 09.45 presso il parcheggio antistante la locanda "CASA DEL LAGO " Trivigliano (FR).
-Per partecipare è necessario essere tesserati FEDERTREK, possibilità di farla o rinnovarla anche il giorno stesso dell'ecursione al costo di 15 euro
-Contributo associativo escursione euro 10 euro
- PER INFO E PRENOTAZIONE CONTATTARE L'ACCOMPAGNATORE AEV
LUCIANO BERNABEI cell. 3661568849 (anche con messaggio whatsapp)

© Associazione Inforidea Idee In Movimento CF 08396431002
Torna ai contenuti