Trekkincittà a Roma Trekking Urbani di Qualità - Escursioni Roma e Lazio

"Il mondo è un libro pieno di Idee in Movimento da vivere con curiosità e passione!"
Vai ai contenuti

Trekkincittà a Roma Trekking Urbani di Qualità

Cosa Cerchi?


TrekkinCittà offrirà un utilissimo strumento che consentirà di scoprire percorsi di trekking in città, attraverso parchi urbani e zone cittadine, alla scoperta di un territorio a volte sconosciuto.
Luoghi visti quasi sempre con occhi distratti e velocemente, saranno attraversati seguendo il ritmo dei propri passi, in modo da osservare, scoprire e riscoprire luoghi affascinanti e insoliti.


Luoghi visti quasi sempre con occhi distratti e velocemente, saranno attraversati seguendo il ritmo dei propri passi, in modo da osservare, scoprire e riscoprire luoghi affascinanti e insoliti.

Trekkincittà a Roma
(7 proposte su misura di Itinerari escursionistici per scoprire la Città Eterna)
Una proposta di turismo alternativo, conoscere Roma visitandola solo attraverso lunghe passeggiate, escursioni e trekking, no auto ma solo il passo lento, la scoperta, assaporare sensazioni colori e suoni di questa magnifica ed affascinante città.
Attenzione! Queste passeggiate non sono adatte a quel turista distratto che corre freneticamente per Roma cercando disperatamente di visitare tutto in poco tempo e poi non vede niente!
La formula è semplice occorre essere curiosi e appassionati di escursionismo o semplicemente amanti del camminare lento, con il piacere di scoprire Roma per quello che è, in modo da osservarla da una prospettiva nuova, lenta e affascinante, un poco per volta vi accorgerete di entrare in sintonia con questa città, non è facile ma solo questo approccio consente di svelarne segreti, misteri, colori e sapori nascosti in più di duemila anni di storia…

Itinerario 1
Un tour nel tempo tra percorsi antichi e quelli della dolce vita Felliniana
Visita delle Piazze e delle sue chiese . Salirete ai giardini di villa Borghese , scenderete in via Veneto e visiterete l’intera zona con i locali della dolce vita e le sue meravigliose chiese in particolar modo quella dei Cappuccini dove all’interno si trova un suggestivo luogo di culto, e potrete ammirare capolavori di un Guido Reni e altri pittori importanti.. Da lì passerete alla chiesa di Santa Maria della Vittoria dove giace in estasi una delle più belle statue del Bernini e poi in piazza Barberini dove vi racconteremo la vita del famoso Gian Lorenzo Bernini artista personale della famiglia Barberini per finire con la visita al palazzo Barberini. Pranzo libero . Pomeriggio libero.

Itinerario 2
Le vie del rinascimento ( Intera Giornata, pranzo al sacco, cena in ristorante)
Un affascinante giro attraverso il centro della cittàalcune delle piùvie del rinascimento a roma, alla ricerca della storia, arte, curiosità, e mistero, che nei secoli i palazzi e le vie sanno svelare. Visiteremo la piazza con i suoi monumenti e le sue chiese, vi racconteremo curiosità, aneddoti, storia e la nascita di questo angolo di Roma. Ci sposteremo in via del Corso, parleremo di una delle più belle vie del centro storico e del suo antico carnevale facendo nel tragitto delle deviazioni in limitrofe vie per ammirare un obelisco molto caratteristico che ha nome di “il pulcino della minerva”. Visiteremo la chiesa della piazzetta nota ai romani perché vi giacciono le spoglie di santa Caterina da Siena e del famoso pittore fra beato angelico. Ammireremo i capolavori del Bernini, di Michelangelo Buonarotti e altri autori importanti, proseguiremo in uno dei posti più spirituali di roma “la cappella del transito di santa Caterina da Siena” da lì vi faremo vedere l’antico palazzo di una delle più antiche famiglie patrizie romane ancora esistente. Ripercorreremo via del Corso e termineremo in Piazza del Popolo.

Itinerario 3
Il Ghetto di Roma e l’Isola Tiberina ( Intera Giornata, pranzo in ristorante tipico del Ghetto, cena libera)
Una visita al quartiere ebraico la quale ospita la comunitàpiùdel mondo. Visiterete il portico d’Ottavia e tutta la zona del ghetto, la sinagoga e il museo ebraico. Conoscerete una delle chiese che gridano al miracolo di Roma “Santa Maria del Pianto” , visiterete il tempietto del Carmelo, scoprirete la casa paterna di sant’Ambrogio, conoscerete gli angoli suggestivi di una Roma scomparsa raccontata da tante curiosità, storie e leggende, tra cui alcune della famigerata famiglia Cenci. Si proseguirà il tragitto all’isola Tiberina, vi racconteremo la nascita dell’isola e la sua funzione strategica.

Itinerario 4
Viaggio nella Roma Antica - Grande Trekking da Piazza Venezia all’Appia Antica
( Intera Giornata, pranzo al sacco, cena in ristorante tipico)
Attraverso uno spettacolare Trekking di un’intera giornata andremo a scoprire un itinerario affascinante nella Roma antica, da Piazza Venezia, saliremo sul Campidoglio, per poi riscendere lungo la più spettacolare vista sui Fori Imperiali, quindi attraverseremo la Via dei Fori Imperiali, fino al Colosseo, dal Colosseo arriveremo al Circo massimo e quindi alle Terme di Caracalla, ed entreremo attraverso Porta san Sebastiano sull’Appia Antica. Un’ escursione particolare che vi consentirà di scoprire monumenti antichi, panorami e scenari spettacolari, un itinerario particolare lungo ma appagante, consigliato a chi ama camminare e scoprire lentamente luoghi e sensazioni.

Itinerario 5
A spasso con Mastro Titta il boia di Roma, e la Roma dei Papi (S. Pietro)
( Intera Giornata, pranzo al sacco, cena in ristorante)
Un’insolita passeggiata con uno dei personaggi più tipici della Roma ottocentesca. Il boia piùdi Roma, lui e le sue celebri esecuzioni vi riporteranno al tempo della Roma dominata dalla mano sanguinaria dei Papi. Percorrerete i luoghi più celebri dove venivano giustiziati i condannati partendo da Piazza del Popolo attraversando vie cariche di storie per arrivare a ponte Sant’Angelo e li vi racconteremo la storia del ponte e del castello, un antico mausoleo. Finiremo il percorso visitando la basilica di San Pietro dove ci soffermeremo a raccontare la sua nascita, le sue meraviglie e storie di alcuni papi .

Itinerario 6
Il Caravaggio a Roma
( Mattina, mezza Giornata, pranzo al sacco, cena in ristorante)
Trascorreremo l’intera giornata a godere dei capolavori di Michelangelo Merisi detto il Caravaggio, pittoresco percorso attraverso i giochi di luce, ombre e colori di uno dei più grandi pittori della storia dell’arte. Ne racconteremo la vita, le gesta e la sua passionale devozione all’arte in aneddoti e curiosità mentre andremo girovagando ad ammirare le magnificenze artistiche che ci ha lasciato come segno della sua grandezza in una roma in pieno splendore post rinascimentale. Percorreremo un percorso magico tra i dipinti del maestro,conoscendo attraverso di essi, la sua indole e la sua personalità ribelle e trasgressiva quasi a ripercorrere il suo tempo, un seicento pieno di bellezza e fascino, cercheremo di farvi emozionare raccontando gli intrighi e misteri delle famiglie più potenti del secolo di Caravaggio.

Itinerario 7
Gianicolo e Trastevere
( Intera giornata, pranzo al sacco e cena a Trastevere )
Una spettacolare escursione, per scoprire la Roma risorgimentale e trasteverina, si parte da Via della Lungara al Largo Cristina di Svezia lungo il Tevere, per salire lungo via Garibaldi verso il Gianicolo, visiteremo la Chiesa di S. Pietro in Montorio, il il Tempietto del Bramante, Il Fontanone dell’Acqua Paola, lo spiazzale del Gianicolo e discesa nuovamente per perderci nelle vie di Trastevere. Un giro impegnativo con la salita su al Gianicolo ma ricco di fascino, di storia di curiosità sul Risorgimento e sulla Roma sparita.

Percorsi su misura e su prenotazione, indicati per piccoli e medi gruppi, scuole, comitive o gruppi di famiglie
richiedi un preventivo e la disponibilità!!
Per informazioni, richiedere un preventivo, organizzare una o più giornate
contattare: info: 3332734945
oppure compilare il form di richiesta informazioni







 Itinerario 1
 Itinerario 2
 Itinerario 3
 Itinerario 4
 Itinerario 5
 Itinerario 6
 Itinerario 7

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornata/o sulle nostre attività!






Un progetto Inforidea Idee In Movimento
Trekkincittà a Roma
(I nostri itinerari escursionistici per scoprire la Città Eterna)

TrekkinCittà offrirà un utilissimo strumento che consentirà di scoprire percorsi di trekking in città, attraverso parchi urbani e zone cittadine, alla scoperta di un territorio a volte sconosciuto.
Luoghi visti quasi sempre con occhi distratti e velocemente, saranno attraversati seguendo il ritmo dei propri passi, in modo da osservare, scoprire e riscoprire luoghi affascinanti e insoliti.
Una proposta di turismo alternativo, conoscere Roma visitandola solo attraverso lunghe passeggiate, escursioni e trekking, no auto ma solo il passo lento, la scoperta, assaporare sensazioni colori e suoni di questa magnifica ed affascinante città.

Attenzione! Queste passeggiate non sono adatte a quel turista distratto che corre freneticamente per Roma cercando disperatamente di visitare tutto in poco tempo e poi non vede niente!
La formula è semplice occorre essere curiosi e appassionati di escursionismo o semplicemente amanti del camminare lento, con il piacere di scoprire Roma per quello che è, in modo da osservarla da una prospettiva nuova, lenta e affascinante, un poco per volta vi accorgerete di entrare in sintonia con questa città, non è facile ma solo questo approccio consente di svelarne segreti, misteri, colori e sapori nascosti in più di duemila anni di storia…

I Trekkincittà a Roma


Gennaio
Domenica 12 Gennaio
TREKKINCITTA'
Dai Colli Albani al Campidoglio
un Itinerario insolito alla ricerca della storia, natura e racconti in cammino dalla periferia al centro di Roma
Appuntamento: Largo Colli Albani Edicola ore 9,30
Difficoltà: T /E  (turistico/ Escursionistico)
Dislivelllo 250 metri
Lunghezza km 10 circa
Contributo 10 euro, partecipazione bambini gratuita
AEV Mario De Luca  339 3385661
AEV Riccardo Virgili

Domenica 12 gennaio
TREKKINCITTA'
“TE PIACE ‘O PRESEPIO?” - VIAGGIO NELLA TRADIZIONE E NELL’ARTE PRESEPIALE ROMANA.
Napoletani, romani, addirittura tedeschi, sono i presepi che visiteremo in un percorso che ci permetterà, dopo avere appreso i significati che si celano dietro le rappresentazioni plastiche della natività e visitato le chiese note e meno note che le ospitano, di rispondere alla fine con un “SI’ ” alla famosa domanda che Lucariello rivolge al figlio Nennillo in “Natale in casa Cupiello”.
L’appuntamento è alle ore 10:00 davanti alla “terrina” di Piazza della Chiesa Nova (C.so Vittorio Emanuele). Inizio escursione ore 10,15. Durata 4h e 30’ (esclusa sosta pranzo) con arrivo a Santa Maria Maggiore.
Difficoltà: T;
Lunghezza: 6 km;
Dislivello: n.d.;
Pranzo: al sacco;
Contributo associativo di partecipazione: 10,00 €
Tessera Ordinaria FederTrek obbligatoria.
Informazioni e prenotazioni:
ATUV. Umberto Liguori 338 6237607 umberto.liguori@virgilio.it.
(N.B. a causa di modifiche degli orari di aperture delle chiese che ospitano i presepi, l’orario e il luogo di partenza potrebbero essere soggetti a variazione)
scarica locandina

Sabato 25 Gennaio
TREKKINCITTA'
SULLE ORME DEGLI EROI DI ROMA
Continuiamo a raccontare Roma, dalla nascita alla fine della repubblica, con un trekking urbano dove "vedremo" i luoghi dei fatti storici che il mito e la storia ci hanno riportato.
Dove vivevano Romolo, Tito Tazio, Numa Pompilio? Cesare, Pompeo? come e dove sono morti?
Cosa e dove erano i vicus /locus scellerati ?
Quanti assedi e battaglie sono state fatte dentro e alle porte di Roma? Chi erano Porsenna, Brenno, Annibale,Alarico? Totila?
Quali erano le mura e le porte di Roma?
Dal Colosseo ricostruiremo nel tempo, le valli delimitate dai sette colli, che costituiranno i Fori, saliremo sull'Esquilino (Oppio, Cspio, Fagutal) per "vedere" la domus reale di Tullio Servio e ricostruiremo il suo assassinio. La Domus Carinae dove visse Pompeo e la Domus di Caesare dove nacque Giulio Caesare. Dal vicus scellerato scenderemo nella Suburra e ripercorreremo l'Argiletum l'antica via che collegava l'Esquilino al Foro passando per la suburra. Vedremo la sconfitta dei Galli di Brenno da parte di Furio Camillo, dove fu assassinato Caesare, dove fu bruciato, dove mori Romolo, dove Porsenna entrò in Roma, il campus scelleratus dove venivano seppellite vive le Vestali sacrileghe. Tante altri luoghi e miti, ovviamente con l'interpretazione geologica del territorio che influenza sempre la storia umana.
Appuntamento ore 09.30 sabato 25 gennaio, davanti fermata metro Colosseo, l'escursione è ad anello.
Contributo : 10 euro, bambini gratis
Obbligatoria tessera federtrek
Difficoltà: T
Lunghezza: 10km circa
Durata: 4/5ore circa.
ATUV Geologo Mario De Luca per prenotare : messaggio 339 3385661
Febbraio
Domenica 16 Febbraio
TREKKINCITTA'
Riserva Naturale MONTE MARIO
I cambiamenti climatici
Continuiamo a raccontare Roma non solo nella sua storia umana ma questa volta soprattutto nella sua storia geologica. Vedremo la natura dei cambiamenti climatici in relazione allageodinamica dell'area, come si sono alternate "ere" glaciali ad "ere" interglaciali, ossia calde. Il lento adattamento degli ecosistemi, le faune terrestri e marine che hanno interessato il nostro territorio. Insomma non solo trekking con i piedi sulla terra ma anche con la testa nel tempo! Da via Gomenizza saliremo fino all'Osservatorio per seguire il sentiero CAI, arriveremo fino al cimitero francese.
Il territorio della Riserva Naturale Monte Mario con i suoi 139 metri d’altezza è il rilievo più imponente del sistema dei colli denominati Monti della Farnesina e rappresenta per le sue caratteristiche ambientali un vero mosaico di diversità biologica ormai raro a Roma.
Già in epoca romana il colle ospitava le ville residenziali di poeti e nobili ed era attraversato dagli eserciti di ritorno dalle campagne militari lungo la via Trionfale percorsa in seguito i pellegrini che si recavano a Roma, divenendo l’ultimo tratto della via Francigena, il tracciato medievale cha da Canterbury giungeva a S.Pietro e ancora più a sud, a Gerusalemme. Dell’area fanno parte ville storiche tra cui Villa Mazzanti, sede di RomaNatura, e Villa Mellini, sededel celebre Osservatorio Astronomico.
Cosa portare: scarponcini da trekking con suola antiscivolo; volendo bastoncini telescopici acqua a sufficienza; pranzo al sacco!!
Riservato Soci Federtrek
Appuntamento: Via Gomenizza 81 ore 09.30
Difficoltà: T /E  (turistico/ Escursionistico)
Dislivelllo 250 metri
Lunghezza km 10 circa
Contributo 10 euro, partecipazione bambini gratuita
AEV Geologo Mario De Luca  339 3385661
AEV Biologo Riccardo Virgili
© Associazione Inforidea Idee In Movimento CF 08396431002
Torna ai contenuti