Escursioni Maggio Inforidea - Escursioni Roma e Lazio

Siamo affiliati a:
Vai ai contenuti

Menu principale:

Escursioni Maggio Inforidea

Maggio


(in continuo aggiornamento!)



Martedì 1 Maggio
DA SPOLETO A SANT’ANATOLIA DI NARCO LUNGO LA FERROVIA DISMESSA SPOLETO-NORCIA
Per la gita “fori porta” del 1 maggio vi proponiamo un’escursione dalla valle spoletina alla valnerina lungo il suggestivo tracciato della ferrovia alpina Spoleto-Norcia dismessa dagli anni ’60.
Il percorso che viene proposto (la tratta Spoleto–Sant’Anatolia di Narco) presenta oggi all’escursionista un inconsueto  mix, di viadotti, gallerie elicoidali (di cui la maggiore è lunga 1,9 km) e intrecci tipici delle ferrovie alpine, immersi in ambito di rilevante valore naturalistico, ambientale e paesaggistico, impreziosito anche dalla presenza discreta del tardo Liberty che caratterizza caselli e stazioni. Il percorso non presenta difficoltà di sorta se non per la discreta lunghezza che richiede un minimo di allenamento.
Prima della partenza faremo visita al Museo della ex ferrovia Spoleto Norcia ospitato nell’antica stazione.
Appuntamento: ore 9:15 P.le Stazione FS Spoleto;
Lunghezza: 18 km;
Dislivello: 291 m
Difficoltà: E;
Percorso: in linea (è necessario trasportare un’autovettura all’arrivo);
Tempo di percorrenza: 6 h (inclusa la pausa pranzo)
Contributo: € 10,00
L’escursione è riservata ai tesserati Federtrek
Info e prenotazioni e organizzazione viaggio:
accompagnatori:
Umberto Liguori 338 6237607- umberto.liguori@virgilio.it;
Francesco La Volpe 3296261648

Sabato 5 Maggio
Via Francigena Tappa n° 38: Da Acquapendente a Bolsena
Il paesaggio e gli ambienti della Tuscia offrono vedute incantevoli lungo le pendici dei monti
Volsini, con il bordo del cratere che digrada nel bellissimo lago di Bolsena, dalle limpide
acque risorgive. In vista del lago si procede su carrarecce e sterrate tra orti, vigneti e uliveti: in
primavera capita di assistere alla fioritura del sempre più raro fiordaliso.
L’arrivo è a Bolsena, città ricca di storia: la cattedrale di Santa Cristina è luogo memorabile
perché proprio dalle rive del lago e dalle catacombe sotto la chiesa si è diffuso il culto della
santa, lungo tutto il percorso della Via Francigena.
DATI TECNICI: Dislivello: 220 m - Km totali da percorrere: 23 - Difficoltà: E (media)
APPUNTAMENTO:
Ore 7,00 Saxa Rubra capolinea Cotral oppure ore 9.30 Bolsena, via Gramsci: fermata Cotral per
Acquapendente. Partenza bus per Acquapendente ore 9,45 costo biglietto: € 1,30.
Il biglietto va acquistato prima di salire in vettura. Disponibile al bar della stazione di Saxa Rubra.
Quota sociale di partecipazione: € 10 (under 18: non richiesta). Iniziativa riservata ai soli soci
Federtrek con tessera in corso di validità da esibire alla partenza, pena la impossibilità di partecipare.
Chiamando gli accompagnatori sarà possibile fare la tessera, costo 15 €
Abbigliamento: Scarpa comoda, leggera, da trekking bassa, pranzo al sacco, acqua, cappello, mantellina e
protezione solare.
INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI:
AEV Cinzia Cavoli 349/1841168
AV Francesco La Volpe 329/6261648

Sabato 5 Maggio
Chi ben comincia.... è a metà del cammino!
La valle Suppentonia da Nepi a Castel Sant’Elia
Un suggestivo e semplice cammino si snoda nella valle Suppentonia, frequentata in antichità da eremiti e anacoreti la cui presenza è ancora testimoniata dalla basilica di Castel Sant’Elia. Lungo il sentiero del Cardinale raggiungeremo la cascata del Picchio dopo aver percorso i cosiddetti Cavoni, splendide gole ricche di vegetazione.
Grado di difficoltà: T
Dislivello in salita: 150 m;
Tempo di percorrenza: 4/5 h intero anello
AEV Sammuri Fabio 329 3347487
AV Landriani Rita 344 0471560

Domenica 6 maggio NUOVA!

IMPERIVM III. Foro, Palatino, Terme di Caracalla
Il terzo appuntamento con Roma antica ci offre l’occasione per conoscere due aspetti della città e della cultura romana. Le Terme e il Foro sono i luoghi degli incontri e della socializzazione “per tutti”; il Palatino è invece il luogo delle residenze degli imperatori e dove vengono decise le politiche dell’Impero. Templi, basiliche, archi trionfali racconteranno la nostra storia, ma anche la capanna di Romolo…
Appuntamento ore 8:00 al carcere Mamertino (sotto il Campidoglio)
Durata di ca. 5 ore con tappa finale alle Terme di Caracalla
Info contatti/prenotazione
Stefano Baldassarre 348 3072144
stefano.baldassarre.art@gmail.com

Domenica 6 Maggio
TREKKINCITTA’: Grand Tour Parco Appia Antica (Dagli Acquedotti a Tor Marancia)
Un percorso che partendo dall’Area degli Acquedotti del parco passando per Tor Fiscale e l’asse dell’Appia Antica e Bosco della farnesiana, arriva nella selvaggia area di Tor Marancia, percorso che descrive l’evoluzione dell'ambiente e del paesaggio. Di varie aree del parco dell'appia
trek di un giorno
Ora e luogo dell’appuntamento: ore 09,30 Uscita Metro Cinecittà (Davanti agli Studi)
Tempo di percorrenza totale: circa  6 ore
Lunghezza del percorso:   km  12 (approx)
Difficoltà del percorso:  percorso prevalentemente pianeggiante
necessità di particolari consigli ai partecipanti: munirsi preventivamente di pranzo al sacco, una borraccia per l'acqua e un cappello per il sole.
Quota di partecipazione: 5 Euro
Riccardo Virgili 3926875973 - info@inforideeinmovimento.org,

Sabato 12 Maggio
Botanical Trekking: Trekking Botanico nel Parco Regionale dell’Appia Antica
Un lungo Trek botanico all’interno del Parco regionale Dell’Appia Antica alla scoperta e riconoscimento di piante, Fiori, alberi, curiosità del mondo floristico, durante la giornata imparerete vi divertirete, conoscerete come in un vero e proprio minicorso di botanica.
Consigliato portare lente di ingrandimento, agenda per prendere appunti e macchina fotografica, per cominciare a creare il vostro primo erbario
Ora e luogo dell’appuntamento: ore 09,30 Uscita Metro Cinecittà (Davanti agli Studi)
Tempo di percorrenza totale: circa 6 ore
Lunghezza del percorso:km 12 (approx)
Difficoltà del percorso: percorso prevalentemente pianeggiante
necessità di particolari consigli ai partecipanti: munirsi preventivamente di pranzo al sacco, una borraccia per l'acqua e un cappello per il sole.
Accessibile: - attività accessibili a tutti
Quota di partecipazione: 5 Euro
Per Inforidea: Riccardo Virgili 3926875973 - info@inforideeinmovimento.org,

Sabato 12 Maggio

ROMA MODERNA 1. Il Vittoriano
Vittoriano, Altare della Patria, Macchina da scrivere… Tanti nomi per un unico monumento: esaltato, denigrato e oggi anche rivalutato. Questa passeggiata ci offre l’occasione per conoscere le ragioni e le idee che ne hanno determinato la sua alterna fortuna e permetterci oggi di guardarlo con occhi nuovi. E attraverso un giro di tutta l’area del Campidoglio sarà anche l’occasione per un incontro con la storia di Roma Capitale e le grandi trasformazioni urbanistiche e sociali dalla fine dell’Ottocento a oggi.
Appuntamento ore 17:00 in via Macel De’ Corvi (di fronte la Colonna Traiana)
Percorso di ca. 3 ore intorno al Campidoglio con ascensione al Monumento.
Info contatti/prenotazione
Stefano Baldassarre 348 3072144
stefano.baldassarre.art@gmail.com

Sabato 12 Maggio
Monte Monna (1952 m.) e Monte Rotonaria (1750) - Gruppo Monti Ernici
Il monte Monna è una delle cime maggiori dei Monti Ernici, toccando alla sua sommità i 1952 metri. Si trova nel territorio di Vico nel Lazio. Anche il M. Rotonaria, non è da meno, è un balcone su dirupi verticali dove nidificano spesso rapaci.
Escursione “modulare”: si arriva alla Rotonaria, poi per chi ha ancora energia da spendere, può cimentarsi alla salita del M.Monna, altrimenti aspetta nel bellissimo altopiano sottostante, il ritorno di chi ha provato la salita alla Monna, per poi tornare tutti indietro.
Difficoltà: E per chi sale solo il M.Rotonaria ; EE per chi sale anche il M.Monna
Lunghezza :16 Km fino a M.Monna
Dislivello: 900 m per Rotonaria, 1200 per Monna
AEV Sammuri Fabio 329 3347487
AV Landriani Rita 344 0471560

Sabato 12 Maggio

Dalla"Piramide Etrusca"alla"Città perduta dei Rinaldoliani" al Mistero degli Altari 1# parte
I risultati di 2 mesi di esplorazioni e studi per visitare la “Piramide Etrusca” in maniera non banale e scoprire la stretta valle delle antichissime tombe megalitiche e metterci sulle tracce della “Città perduta dei Rinaldoniani e iniziare a conoscere il “Mistero degli Altari” in un sentiero di Storia, Mistero e Fascino Ancestrale
AEV Dario Coppola, 3280226894 (dopo le 17)
AV Marcello Filacchioni, 3478441394

Domenica 13 Maggio
Escursione sul Monte Nuria e Altipiani di Rascino: Alla ricerca delle emozioni della stagione primaverile.
Escursione dal grande effetto scenografico grazie ai bellissimi laghi di Rascino e Cornino ed alle splendide vedute che si potranno godere dalla cima del Monte Nuria (1888 mt). La zona è quella dei monti del Cicolano sita nella parte orientale della provincia di Rieti.
La stagione primaverile è senz'altro la migliore per percorrere questi luoghi, troveremo i laghi rinvigoriti dallo scioglimento delle nevi e le fioriture di varie specie che si rincorrono con l'avanzare della stagione. Particolarmente suggestive nel Pian di Rascino le fioriture di Crocus vernus e Crocus albiflorus
Appuntamento: Bar Antico Casello, Via Tiburtina. Di fronte stazione MetroB Rebibbia - ore 07:00
Difficoltà: E+ (Escursionistico impegnativo).
Lunghezza: circa 17 km
Dislivello: circa 900 mt
Tempi di percorrenza: circa 6 h
Contributo associativo: 10€
Info e Prenotazioni: AV Marco Cappelloni 3357789433 -  AV Andrea Di Marcoberardino 3498027433
Per avere maggiori dettagli o iscriverti direttamente all'escursione visita la locandina

Domenica 13 Maggio
Appia Day - Parco Regionale Appia Antica Trekkimprovvisato...
Itinerario che tocca l'area dei 7 Acquedotti passeremo all'interno della Villa dei Quintili e poi lungo l'asse dell'Appia Antica, in compagnia di archeologi, naturalisti e una compagnia di attori improvvisatori che ci stupiranno lungo il percorso con performance, curiosità e varie amenità legate alle iscrizioni che troveremo lungo il percorso...
Appuntamento alle ore 9,30 dal punto informativo del parco dell'Area dei Sette Acquedotti a Via Lemonia (all'interno dell'area giochi) ci si arriva dalla fermata metro Giulio Agricola percorrendo viale Giulio Agricola fino alla chiesa di San Policarpo e poi girando a sinistra stando davanti al sagrato.
Difficolta' T/E (per tutti) - 3 ore con arrivo a Cecilia Metella per evento finale
Lunghezza circa 7 km  
info e prenotazioni AEV Riccardo 3926875973
Evento gratuito

Domenica 13 Maggio
Parco Suburbano Valle del Treja
Percorso di grande interesse storico-naturalistico che si svolge nella valle del fiume Treja in pieno territorio del popolo Falisco  di cui ne visiteremo parecchie vestigia: una necropoli, i resti della città di Narce,  un  tempio. Dal borgo medievale di Calcata, arroccato  su uno sperone tufaceo, dove  sosteremo per il pranzo, inizieremo il  ritorno che si svolgerà sul lato opposto della valle.     
Difficoltà E
Dislivello 500 m
Lunghezza circa 14 km  
PER PRENOTARTI
Allievo AEV Alessandro Maria Ponti 349 1853779 aleponti2@gmail.com
Allieva AEV Sabina Bonini 340 4144999 solo Whatsapp  349 2524145

Domenica 13 Maggio
Chi ben comincia.... è a metà del cammino!
Laghetti della Solforata di Pomezia
In questa area della Laurentina, dopo aver attraversato il bel territorio delle "Cinque Colline", si apre un'incredibile zona il cui aspetto contrasta molto con quello della campagna dell'Agro Pontino. E' un "prolungamento" del complesso dell'antico Vulcano Laziale: sembra davvero di oltrepassare la porta dell'Ade. Un posto davvero insospettabile e a pochi chilometri dall'EUR!
Luogo consigliato per gli amanti di fotografia, per il paesaggio insolito e staordinario, in una facile escursione che non richiede impegno fisico.
Grado di difficoltà: T
Dislivello in salita: 50 m;
Tempo di percorrenza: 3 ore a/r
AEV Sammuri Fabio 329 3347487
AV Landriani Rita 344 0471560

Domenica 13 Maggio ore 15,00

La Chiesa di ieri, oggi e domani
Un racconto mozzafiato in 3 puntate per descrivervi, tra un susseguirsi di storie, aneddoti e verità celate, Papi, Santi e Peccatori, che nel bene e nel male contribuirono a rendere importante la Chiesa!
1° Percorso storico:
La nascita della Chiesa tra Storia e Leggenda: I primi Papi  e la Donazione di Costantino
Nel percorso visiteremo le Chiese di  Santa Pudenziana, Santa Prassede, S. Clemente , Oratorio S. Silvestro per finire a San Giovanni in Laterano
Appuntamento davanti ingresso della Chiesa di Santa Pudenziana Via Urbana 160 Roma
Acc Cristina Mura cell. 3332734945
mura.cristina@gmail.com
Costo € 10,00
Durata: ore 3/4 Prenotazione obbligatoria

Da Venerdì 18 maggio a Domenica 20 maggio
Vela Trek "Giglio - Giannutri in fiore"
L'inverno è stato lungo, ma ora che la primavera è finalmente esplosa, dobbiamo cogliere al volo, anzi "in vela", il sole, il mare, le splendide fioriture di due isole suggestive come Giglio e Giannutri.
Per info e contatti:
AV Maria Rita Landriani 344 0471 560 - m.landriani@yahoo.it

Sabato 19 Maggio
Monte Orsello (2043 m)
Il primo “duemila” dell’anno! Questa facile e alta vetta del gruppo Sirente - Velino ci attende con una bellissima e piacevole camminata che ci regalerà un eccezionale panorama su tutto l'Appennino centrale.
Partenza da Campo Campo Felice - località Stazzi (1542m).
Difficoltà: E
Dislivello: 550 m
Lunghezza: 11 km
AEV Fabio Sammuri 329 3347487
AV Rita Landriani    3440451760

Domenica 20 Maggio
Viaggio Intorno ad un Albero
ATTIVITà PER BAMBINI
Attività di educazione ambientale dedicata ai più piccoli da bravi naturalisti andremoa  scoprire il meraviglioso mondo degli alberi
Adatto ai bambini dai 5 anni in su
App. ore 10 punto Info Parco Via Lemonia 256
Beatrice 3356908993

Domenica 20 Maggio
Gallese: tra mistero, storia e natura
L’ipogeo di Loiano, le cascate dei Frati e S. Famiano
Gallese, dalle antiche origine Falische è attraversato dalla via Amerina (ancora visibile).
Molte sorprese ci aspettano: l’ipogeo di Loiano, del quale ancora non ne è stato decifrato bene l’uso, ma l’aspetto severo delle geometrie ripetitive delle sue nicchie, permette alla fantasia di immaginare in questo luogo magici antichi riti!
Difficoltà: E
Dislivello: 250 m  
Lunghezza: 12 km
AV Alessandro Maria Ponti 3491853779 aleponti2@gmail.com
AV Marika Giugno 334 2319020

Domenica 20 Maggio

Il Mistero degli Altari - Le Valli Sacre a Ovest di Bomarzo
La seconda escursione tra le Valli Sacre di Bomarzo incentrata sul “Mistero degli Altari”: tra rupi mozzafiato, paesaggi improvvisi e spettacolari, raggiungeremo i luoghi di una storia sacra ed antichissima. Avanzando tra bellissimi boschi e forre, tra reperti conosciuti e nostre scoperte percorreremo il cammino più lungo nella storia del Progetto Chimera attraverso luoghi di vita e di culto lungo 5000 anni di storia.
AEV Dario Coppola, 3280226894 (dopo le 17)
AV Marcello Filacchioni, 3478441394

Domenica 20 Maggio
TREKKINCITTÀ. Dal Circo Massimo a Capo di Bove e alla Caffarella
Dal Circo Massimo e attraverso le Teme di Caracalla percorreremo la via Appia fino alla villa romana di Capo di Bove.
Incontreremo nel percorso, antiche mura, sepolcri, porte leggendarie, catacombe. Ci guideranno il Circo di Massenzio e il leggendario mausoleo di Cecilia Metella per poi inoltrarci nel grande ambiente naturale della Caffarella.
Appuntamento ore 9:30 uscita Metro B Circo Massimo, lato FAO - Fine percorso in prossimità fermata Metro A Colli Albani
Difficoltà: TE per tutti. Intera giornata (ca. 6 ore). Pranzo al sacco
Info contatti/prenotazione
AEV Virgili Riccardo 392 6875973
rvirgili@gmail.com
Stefano Baldassarre 348 3072144
stefano.baldassarre.art@gmail.com

Da venerdì 25 a domenica 27 maggio 2018
Weekend in Valnerina - Spettacolare mix di canyoning e trekking
Adrenalina pura alla Forra del casco e uno stupendo itinerario a piedi per scoprire la Valnerina
Prenotazioni: AEV Fabrizio Bernini 3204390989

Sabato 26 Maggio
Bio & Foto n. 2 – Gole del Biedano  
Come seconda uscita del ciclo Bio & Foto ci recheremo nel paesino medievale di Barbarano Romano, da cui, dopo una buona prima colazione, proseguiremo alla volta della necropoli etrusca di San Giuliano per poi scendere nella forra del Biedano, dalle maestose pareti di tufo litoide alte fino a 60 m, retaggio dell’attività vulcanica del comprensorio vicano tra 800'000 e 400'000 anni fa, ottima occasione per foto memorabili. Una vegetazione lussureggiante di tipo quasi tropicale ci accompagnerà seguendo il corso del torrente, scoprendo di tanto in tanto vestigia dell’attività umana nei secoli passati. Un ponte di epoca romana preannuncia l’abitato del borgo di Blera, che merita un sopralluogo prima del rientro, sfruttando il tracciato della vecchia ferrovia Capranica-Civitavecchia, dismessa nel 1963. Un’atmosfera da Far West ci condurrà al punto di partenza.
Difficoltà: E disl. 300 m; Sviluppo: 14 km ca.; Tempo: 6-6,5h (con pausa pranzo)
AEV Federico Caldera 349/7157538 (ore serali)
Prenotazioni entro giovedì 24 maggio (cell./SMS/Messenger/Whatsapp)
MAX 12 partecipanti
I Appuntamento ore 7.50 Bar Bertollini (Metro A, fermata Battistini)
II appuntamento ore 9.00 Barbarano Romano, bar nei pressi di via Armando Diaz, angolo viale IV Novembre

Sabato 26 Maggio
3 x “Duemila”
Monte Ocre (m. 2165) - Monte Cagno (m. 2202) – Monte Cefalone (2145 m)
Nel gruppo del Velino - Sirente , un percorso ad anello su tre cime che offrono grande soddisfazione e viste panoramiche difficili da dimenticare.
Difficoltà E
Dislivello 930 mt – 1150m per tuttte le cime
Lunghezza 16 km
AEV Fabio Sammuri 329 3347487
AV Rita Landriani    3440471560

Sabato 26 Maggio

VIII giornata ADSI 2018. Cortili aperti – I Monti, le Contrade e le isole.
Come si è evoluto il “palazzo” romano? Come sono riuscite le antiche famiglie nobiliari romane a tenere saldamente i luoghi dove sorsero le loro prime dimore anche quando il medioevo non era che un ricordo? Come possiamo riconoscere oggi l’autorità locale che di solito si traduceva in termini fisici come isola, contrada o monti?
Approfittando della VIII edizione delle giornate dell’ADSI (Associazione dimore storiche italiane), proveremo a dare risposta a queste domande con un percorso che attraverserà i rioni Campitelli, Sant’Angelo e Regola per poi concludersi a Palazzo Pamphili a Piazza Navona.
Posti limitati
Eccezionalmente per questa VIII edizione di cortili aperti sono previsti 2 tour che partono da Largo di Torre Argentina (davanti al teatro):
I Appuntamento: ore 9.30;
II appuntamento: ore 14.45.
Prenotazioni e informazioni: accompagnatore Umberto Liguori 338 6237607 umberto.liguori@virgilio.it
Torna ai contenuti | Torna al menu