Escursioni Febbraio Inforidea - Escursioni Roma e Lazio

Siamo affiliati a:
Vai ai contenuti

Menu principale:

Escursioni Febbraio Inforidea

Febbraio

*****************
(in continuo aggiornamento!)

Venerdì 03 Febbraio
Aperitivo scientifico: Curiosità scientifiche e riflessioni...con la giusta leggerezza
Il Vulcano Nell'orto
Il nostro pianeta e le sue manie di protagonismo
C/O sede Inforidea, Viale Anicio Gallo, 3 (Metro A Giulio Agricola)
ore 19:00 - Ingresso serata+ aperitivo € 10
AV Daniele Dantona 380/6568599

Sabato 4 febbraio 2017  
Sentieri in Città: Facciamo insieme ‘Il giro delle 7 Chiese’  (prima parte)
Per noi contemporanei “fare il giro delle 7 Chiese” significa compiere un tragitto pressoché  interminabile, ma all’origine il significato era quello letterale: stava ad indicare un percorso devozionale compiuto a scopi prettamente religiosi  dai pellegrini in visita a Roma sin dal medio evo . Il futuro Santo Filippo Neri lo istituzionalizzò  come lunga  passeggiata con per  giovani ed amici che intendeva distrarre dai divertimento più prosaici del Carnevale  in voga nel 1500. Ma nel tempo ciò si trasformò in una manifestazione religiosa collettiva ed uno dei più importanti avvenimenti religiosi della città, a cui aderivano migliaia e migliaia di persone. Canti, pranzi, liturgie scandivano la lunga giornata di cammino.   Ripercorrere i luoghi e vicende  sarà l’occasione per visitare magnifiche  Chiese  e Basiliche di Roma, ed altri luoghi interessanti, trovando  molte sorprese.
Accompagnatrice Stefania Zamagni  ( cell 334 2986528)
Appuntamento ore 9.15 davanti a Villa Celimontana ( a pochi minuti di cammino da metro B fermata Colosseo) .
Costo visita guidata 8 , nessun biglietto d’ingresso.
LOCANDINA IN PREPARAZIONE
 
Domenica 5 febbraio
TREKKINCITTÀ. Fontane di Roma. La festa dell’acqua
Monumentali, trionfali o semplici vasche ma sempre di straordinaria bellezza, le fontane di Roma ci raccontano la sua storia e l’unicità del suo eterno fluire nei secoli. È l’acqua protagonista di questa splendida passeggiata dove arte e natura incontrano le vicende di papi, scultori e geniali artisti e ci trascinerà nei sui giochi continui con naiadi, tritoni e delfini…
Appuntamento ore 10:00 alla fontana del Tritone in piazza Barberini. Percorso ad anello.
Difficoltà: TE per tutti - Intera giornata (ca. 6 ore) - Pranzo al sacco
Info contatti/prenotazione
Acc. Stefano Baldassarre 348 3072144
stefano.baldassarre@gmail.com

Giovedi 09 Febbraio
I Trekking del Giovedì
I° La leggenda di TUSCULUM Tanti sono gli interrogativi legati a questa importante, scomparsa, città laziale, a cominciare dal nome: sembrerebbe di chiara origine Etrusca, ma mancano totalmente i segni della loro presenza. Ci sono altri “forse” legati al fondatore: chi dice sia TELEGONO figlio di ULISSE e CIRCE chi invece il Re Latino SILVIO nipote di ENEA.  Andremo a cercare fra le rovine il nostro “perche”, vedremo cose interessanti ”appena for de porta”
Trek facile disl 200 m   km 7 ore 4,30
AV. Renzo Amendola 3381945340

Da Venerdì 10 a Domenica 12 febbraio
Trekking, Shiatsu e terme in Val D'Orcia
un Week end rigenerante  e ricco di spunti per migliorare la salute e l'umore in Val D'orcia, tra escursioni, terme e massaggi rigeneranti
AV LucaFazio 3289431427
AV Ilaria Caccia 3486976498

Sabato  11 febbraio 2017
La Via degli Eremi di Roccantica (RI)
Affascinante itinerario a pochi km da Roma che, partendo dal bel borgo di Roccantica con affaccio sull’ampia valle dove svetta il Monte Soratte, attraversa un bosco misto di corbezzoli, lecci e roverelle su sentieri antichi usati dai pellegrini, raggiungendo dapprima l’eremo di San Leonardo, chiesa rupestre incassata nella roccia, e quindi la grotta di San Michele, piccolo e suggestivo santuario situato ai piedi del Monte Tancia.
Difficoltà: E disl. 400 m; Sviluppo: 10 km; Tempo: 5h (escluse pause)
AV Agostino Anfossi 377 55 010 91 (ore serali)
AV Cesare Di Pinto 338 70 95 837
AV Alessia Sellitri    347 11 31 887
AEV Riccardo Virgili

Domenica  12 febbraio 2017
Monti Lepini – Anello del Monte Malaina (1480 m)
Da Carpineto Romano si raggiunge Cona di Selva Piana (700 m s.l.m.), da cui parte l’escursione. Una comoda sterrata ci porterà al fontanile dell’Acqua del Carpino, dove prenderemo il sent. CAI 19 per risalire tra doline e faggete fino alla sommità del Monte Malaina, seconda elevazione dei Monti Lepini! Nebbie permettendo la vista spazierà sulle elevazioni del Lazio meridionale, dal M. Semprevisa, al Capreo, dal Circeo agli Aurunci. Dopo una sosta ristoratrice e un’eventuale digressione all’affaccio di un abisso nei pressi intraprenderemo la via del ritorno passando a est della Cima Caprarella, per completare un anello agevole ma al contempo affascinante.
Difficoltà: E disl. 800 m; Sviluppo: 10 km; Tempo: 6h (con pausa pranzo)
AEV Federico Caldera 349/7157538 (ore serali)

Domenica 12 febbraio
TREKKINCITTÀ. Dalla Garbatella alle Tre Fontane
Un trekking che parte dalla Garbatella per arrivare al Santuario delle Tre Fontane sulla via Laurentina.
Un affascinante incontro con la storia di Roma su e giù attraverso i secoli. Il percorso lambisce i lotti, le strade e le architetture del quartiere e si snoda tra curiosità e sepolcri romani fino alla Basilica di S.Paolo. Proseguiremo insieme verso l’Eur, la “città inventata” del XX secolo per suggerire una chiave di lettura alla sua storia controversa e completare il percorso per arrivare al suggestivo e mistico Santuario delle Tre Fontane.
Appuntamento ore 9:30 uscita Metro B - Garbatella
Difficoltà: TE per tutti - Intera giornata (ca. 6 ore) - Pranzo al sacco
Info contatti/prenotazione
AEV Virgili Riccardo 347 3614568
Acc. Stefano Baldassarre 348 3072144
stefano.baldassarre@gmail.com

Giovedi 16 Febbraio
I Trekking del Giovedì
II° “ LO SPECCHIO DI DIANA
“Speculum Dianae”tanti sono gli appellativi dati al Lago di Nemi: ”DIAMANTE DI ACQUA TURCHINA INCASTONATO NELLA ROCCIA, FRA I FIORI E IL FOGLIAME” nella definizione di GEORGE SAND, anch’essa innamorata della località.  E’ proprio da qui che partiremo per la nostra passeggiata nei boschi che circondano il lago visitando l’emissario (costruito dai Latini ben 2700 anni fa) e tanti bei siti lasciataci dai nostri antenati. Appena “for de porta”
Trek facile disl 100 km 8 ore 4
AV. Renzo Amendola 3381945340

Sabato 18 febbraio
I “punti di vista” più suggestivi e caratteristici dei Lucretili
Alla scoperta del Parco Regionale dei Monti Lucretili, con l'obiettivo di cogliere tutta limmensa varietà di paesaggi naturali unici e incontaminati che offre. Imponenti faggete e boschi misti, interrotti da piccole radure erbose ed estesi pianori carsici, uno dei quali a quota 1050mt ospita la pittoresca Fonte Campitello. Il percorso prevede anche la vetta del Monte Guardia (1185mt), che dona un ampio raggio di osservazione sui principali rilievi montuosi del Lazio e sul lato più sevaggio del Parco.
Difficoltà: T/E disl. 540 m ca.; Sviluppo: 12 km; Tempo: 6h (con pausa pranzo)
AV Fabio Salati 3929297286

Sabato 18 Febbraio 2017
Monte Soratte: Anello della montagna sacra e visita ai bunker
Cammineremo salendo lungo i sentieri fino ad arrivare tra le antiche mura degli eremi, come quello di San Silvestro che sorge sulla cima più alta. Ambienti boscosi, panorami e testimonianze culturali di grande valore.
Nel pomeriggio visita guidata ai bunker: numerose gallerie all’interno della montagna, che sarebbero dovute servire da rifugio antiaereo per le alte cariche dell’Esercito Italiano. Costruzione avviata nel 1937, durante gli anni della Guerra Fredda venne modificato un tratto delle gallerie, che assunse l’aspetto di bunker anti-atomico.
Difficoltà: E - Lunghezza: 8 km - Dislivello: 400 m - Tempo di percorrenza: 5 ore
AV Cinzia Cavoli 349/1841168
AEV Gelsa Comodi

Domenica 19 Febbraio
Parco Castelli Romani: II°  POCHI KM TANTA STORIA
Come novelli “ Indiana Jones” fra intricati e dimenticati sentieri, lottando con la vegetazione che nei secoli ha protetto i suoi gioielli, andremo alla ricerca dello Speco di San Michele Arcangelo. Delle Terme della Ninfa Egeria, della chiesa paleocristiana di San Nicola ed altri interessanti segreti che il bosco degradante da Nemi nasconde.  Disl. m 200/400 trek facile durata 3/5 ore km 6/14
app. ore 8 metro Anagnina lato benzianio Q8
Acc. Renzo Amendola 3381945340
AEV Riccardo Virgili 3473614568

Venerdì 21 Febbraio
Aperitivo scientifico: Curiosità scientifiche e riflessioni...con la giusta leggerezza
Il Vulcano nell'orto
Il nostro pianeta e le sue manie di protagonismo
C/O Bquadro Pub Via Cornelio Gallo, 12 (Metro Porta Furba)
ore 19:00 - Ingresso serata+ aperitivo € 13
AV Daniele Dantona 380/6568599

Giovedi 23 Febbraio
I Trekking del Giovedì
III° L’ “ Alta”via del MONTE MARIO
Sentieri incredibili che dal Tevere salgono fino all’ossevatorio proseguendo, sempre nel fitto del bosco, fino a Ponte Milvio. Fra splendidi panorami ed intrigati sentieri, fra ruscelli e ponticelli, fra “ In hoc signo vinces” e “Alea iacta est”, fra storia e contemporaneità, fra le memorabili battaglie che ne hanno segnato il terreno e il I° meridiano d’Italia, fra le trionfali strade romane e ponti con 2000 anni, insomma fra querce sughere e conchiglie fossili sembra proprio impossibile trovarsi nel cuore di Roma per questo facile, divertente ed istruttivo trek a km 0
Trek facile disl 150m km 9 ore 4,30
AV. Renzo Amendola 3381945340

Domenica 26 Febbraio 2017
Necropoli Etrusche di San Giuliano (Parco regionale Marturanum)
Andremo alla scoperta di una delle necropoli etrusche più affascinanti per il contesto in cui sorge. Ci sembrerà di essere dei novelli archeologi ad ogni angolo del bosco potremo trovare tombe a tumulo e a dado. Ma non solo, anche la chiesa medievale di san Giuliano, una cisterna romana e le mura trecentesche di Barbarano Romano con il suo borgo caratteristico
L'appuntamento è alle 08,00 Al bar Antico Casello (Metro B Rebibbia)
Difficoltà T/E, Dislivello 200 mt, Durata 4/5 ore circa
AV Alessandro Marcenta Tel 3208439535
AEV Riccardo Virgili 3473614568

Domenica 26 febbraio
TREKKINCITTÀ. Lungo la via Ostiense
Un’occasione per conoscere il quadrante sud della città incrociando a più riprese la via Ostiense. La sua storia millenaria ci racconterà della Piramide Cestia e della magica atmosfera del cimitero acattolico, di progetti avveniristici e fabbriche dismesse, di sepolcri, pellegrinaggi, basiliche, stazioni e altro ancora in un susseguirsi di epoche che segnano le trasformazioni della nostra città.
Appuntamento ore 10:00 uscita Metro B - Piramide
Difficoltà: TE per tutti - Intera giornata (ca. 5-6 ore di circuito con ritorno alla Piramide) - Pranzo al sacco
Info contatti/prenotazione
Acc. Stefano Baldassarre 348 3072144
stefano.baldassarre@gmail.com

Domenica 26 febbraio
TREKKINCITTÀ. I Luogi di Pasolini
In occasione della prossima domenica ecologica, proponiamo un nuovo itinerario romano che va dalla Via Tuscolana alla Via Prenestina e ha come "spina dorsale" Via del Mandrione. Incontreremo lungo il nostro inusuale percorso i primi insiediamenti industriali del II dopoguerra, profonde trincee ferroviarie e significative emergenze archeologiche che hanno fatto da sfondo ai racconti e ai film di Pier Paolo Pasolini. L'itinerario è un anello, chiuso dalla metro A:
la partenza è prevista per le ore 10.00 dalla fermata Metro Arco di Travertino e termina alla fermata Metro Furio Camillo e che ha il il suo vertice nel ristorante "Necci dal 1924" in Via Fanfulla da Lodi dove avverrà la pausa pranzo. Proprio qui nel 1960 Pier Paolo Pasolini gira Accattone e mostra al mondo intero il volto della borgata romana.
Quanto è sopravissuto di quella Roma? La risposta l'avremo solo inoltrandoci in questo nuovo trek cittadino.
accompagratori:
Umberto Liguori 338 6237607
Gloria Citraro 392 7706049
Torna ai contenuti | Torna al menu